Cerca

Capolavoro

Matteo Renzi, il fallimento totale in Lombardia: eletti solo quattro parlamentari, uno è del Pd

5 Marzo 2018

1
Matteo Renzi, il fallimento totale in Lombardia: eletti solo quattro parlamentari, uno è del Pd

Dalla Lombardia sono arrivate alcune tra le notizie peggiori per il Partito democratico, già alle prese con un disastro di proporzioni bibliche da Nord a Sud sotto la sapiente regia di Matteo Renzi. Mentre il centrodestra lombardo è riuscito agilmente a portare a casa ben 51 seggi, il centrosinistra si è dovuto accontentare di soli quattro parlamentari eletti, non proprio quelli che dal Nazareno speravano di salvare a tutti i costi. In quel fortino rosso che è il centro di Milano, il centrosinistra è riuscito a far eleggere personaggi come l'ex Grande Fratello Mattia Mor, non proprio un militante della prima ora. C'è poi Bruno Tabacci, uno che la sua storia politica l'ha passata ovunque tranne che in area progressista. E come dimenticare il nuovo ingresso, l'ex condirettore di Repubblica per tre mesi, Tommaso Cerno, catapultato in un collegio blindato direttamente dalla sua redazione. L'unica che assomiglia a una iscritta del Pd è Lia Quartapelle, parlamentare uscente e storica militante dei dem milanesi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    05 Marzo 2018 - 16:04

    Qualcuno si è provato a spiegare a Matteo che il problema (non l'unico ma certamente il più grosso) per il PD era proprio lui. Matteo, però, ha fatto orecchie da mercante, ha sancito la spaccatura interna, ha favorito i suoi supporters ed ha continuato a girare per l'Italia come se niente fosse. A nulla sono serviti i fischi e le pernacchie che riceveva regolarmente. Ora siamo al redde rationem...

    Report

    Rispondi

media