Cerca

Il retroscena

Pd, Paolo Gentiloni dietro le quinte: "Non regaliamo questo segretario a Renzi"

13 Marzo 2018

1
Pd, Paolo Gentiloni dietro le quinte: "Non regaliamo questo segretario a Renzi"

Matteo Renzi incombe sulla direzione Pd con un comunicato: "Non mollo. E il futuro prima o poi torna". Intanto però, le sue dimissioni vengono accettate e Maurizio Martina viene nominato segretario. Paolo Gentiloni, da parte sua, lancia il siluro finale all'ex premier: "Mi raccomando - sussurra nella sala di Largo del Nazareno secondo quanto riporta La Repubblica - . Adesso non regaliamo Martina a Matteo".

Ergo, restiamo uniti e non attacchiamo Renzi perché è l'unico modo perché il "futuro" non sia troppo vicino. Così non potrà più dettare la linea al partito. Molto probabilmente tra i big dem (Gentiloni, Franceschini, Orlando) c'è un tacito accordo per superare il dominio assoluto dell'ex segretario. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • swiller

    13 Marzo 2018 - 21:09

    Vecchi politici facce sporche.

    Report

    Rispondi

media