Cerca

Adios

Matteo Renzi, la brutale vignetta "nascosta" nel Fatto quotidiano: lo mandano a c***

14 Marzo 2018

1
Matteo Renzi, la brutale vignetta "nascosta" nel Fatto quotidiano: lo mandano a c***

Una vignetta troppo forte per finire in prima pagina, pure per il Fatto quotidiano? Il dubbio è lecito, visto che lo schizzo con cui Beppe Mora brutalizza Matteo Renzi è un piccolo capolavoro di satira lucida, durissima e maliziosa. "Nascosto" a  pagina 13, tra le opinioni del quotidiano diretto da Marco Travaglio, si scova l'ex premier e segretario del Pd annunciare il proprio addio, ma non prima di fare un salto in bagno. Perché, scrive Mora, "un vero leader sa ascoltare la volontà degli elettori". Severo, ma giusto.

Leggi anche: Renzi morto, quelli del Pd anche. Come gode Vauro

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    14 Marzo 2018 - 12:12

    Si sa che il fatto vuole far fuori dalla politica sia berlusconi che Renzi, e questo significa che riconoscono che i due valgono più ( in fatto di competenza) dei loro grullini

    Report

    Rispondi

media