Cerca

Orgoglio FdI

Giorgia Meloni, il retroscena dal vertice: "Salvini, deciditi. O sei il capo della coalizione o della Lega"

14 Marzo 2018

3
Giorgia Meloni, il retroscena dal vertice: "Salvini, deciditi. O sei il capo della coalizione o della Lega"

La sintesi nel centrodestra, alla fine, c'è stata anche se molto complicata. Ma nel vertice di Palazzo Grazioli tra Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni la tensione è stata alta. In particolare, già dal mattino, la leader di Fratelli d'Italia sembrava piuttosto nervosa per il ruolo minoritario riservato al proprio partito. Ignazio La Russa, a L'aria che tira, aveva paventato addirittura l'ipotesi di un distacco dalla coalizione.



La Meloni, invece, ha preferito sbattere i pugni sul tavolo: "Devi deciderti - ha detto rivolta a Salvini - o fai il capo della Lega o della coalizione. Se dici che le presidenze di Camera e Senato vanno divise tra Lega e 5 Stelle, allora fai il capo del tuo partito e non ci rappresenti tutti". Un problema di metodo, ma anche di sostanza: il timore, non solo della Meloni, è che con il 18% raggiunto alle elezioni del 4 marzo l'opa lanciata dal leader della Lega sul centrodestra si sia trasformata, di fatto, in leadership totale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi0000

    14 Marzo 2018 - 14:02

    Salvini, come Renzi e Di Maio, s'è montato la testa e si crede all'improvviso il deus ex machina della situazione. Male fa invece a non considerare gli alleati, senza i quali avrebbe una sola possibilità di governo, come subalterno di Di Maio. Poverello, qualcuno glielo spieghi di stare tranquillo e di ascoltare sia il Cav, che la Meloni.

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    14 Marzo 2018 - 12:12

    Vogliono fare la fine del PD?

    Report

    Rispondi

  • arwen

    14 Marzo 2018 - 11:11

    I cittadini hanno detto che è il capo della Lega. La coalizione nn esiste e nn è mai esistita. Questo fatto è corroborato dal fatto che il partito di colui che si accreditava come capo della coalizione, di fatto, le elezioni le ha perse. FI nn è baricentrica, è solo una variegata quantità di persone che si aggrappano alla smania di protagonismo di un vecchio per conquistare la poltrona.

    Report

    Rispondi

media