Cerca

Il piano

Immigrati e sicurezza, il patto Lega-M5s: per i clandestini è finita

11 Maggio 2018

8
Immigrati e sicurezza, il patto Lega-M5s: per i clandestini è finita

Linea dura in materia di sicurezza per Lega e Movimento cinque stelle. I due partiti vogliono: rimpatrio di tutti gli immigrati irregolari (che per Matteo Salvini deve essere forzato mentre per Luigi Di Maio devono essere stipulati patti con i Paesi d'origine), mantenimento del reato di immigrazione clandestina, estensione della legittima difesa (ergo, come vuole il leader della Lega, se un ladro entra in casa tua gli puoi sparare, anche uccidendolo), no alla riforma delle carceri, blocco della prescrizione dopo il primo grado di giudizio, assunzione di 10mila persone nei corpi di polizia.

Leggi anche: A "Milano capitale" agguato mortale al Cav. Di Maio: "Ok Lega", contratto per rovinarlo?

Secondo quanto riporta Repubblica, insomma, per il governo giallo-verde non ci sono solo flat tax, reddito di cittadinanza e revisione della legge Fornero, ma anche un modello "legge e ordine" da seguire molto "di destra".  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vigar

    12 Maggio 2018 - 10:10

    Speriamo che non si rimangino tutto!

    Report

    Rispondi

  • bellissima

    11 Maggio 2018 - 21:09

    Bene Salvini e ricordati: Ordine - sicurezza - legalità. Buon lavoro.

    Report

    Rispondi

  • laghee

    11 Maggio 2018 - 20:08

    unico modo per rimpatriarli sarebbe quello di riaprire le miniere di zolfo in Sicilia o altre dismesse perche non redditizie e farli lavorare dentro per 10 ore al giorno ! se iniziano il lunedi, al sabato sono gia a casa di loro spontanea volonta' !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media