Cerca

Il giorno della svolta

Sondaggio Swg per Enrico Mentana, cambia il quadro: centrodestra in volto, la Lega "vede" il M5s

14 Maggio 2018

3
Sondaggio Swg per Enrico Mentana, cambia il quadro: centrodestra in volto, la Lega "vede" il M5s

Il primo sondaggio Swg del TgLa7 di Enrico Mentana dopo la riabilitazione di Silvio Berlusconi, e nel giorno della frenata sul governo di Lega e Movimento 5 Stelle, cambia il quadro politico italiano. Il centrodestra sfiora il 40%, la Lega (25,5%, +1,1) si avvicina impetuosa al Movimento 5 Stelle e sale anche Forza Italia del Cav nuovamente candidabile (9,8%, +0,4), mentre Fratelli d'Italia cala dello 0,6 al 3,8 per cento. I 5 Stelle invece continuano nella loro lenta erosione scendendo al 32,1% (-0,2). Il Pd resta alla finestra, fuori dai giochi che contano con il suo 19 per cento. 



Leggi anche: "Berlusconi ricandidabile, quanto vale da solo": Miracolo Forza Italia

Tutto questo, alla luce degli ultimi avvenimenti, come ha sottolineato anche l'ex direttore del Corriere della Sera Paolo Mieli a Otto e mezzo su La7 da Lilli Gruber potrebbe portare a un cambio di prospettiva: Berlusconi, anziché tentato di rompere con la Lega, potrebbe accettare un ruolo subalterno ma decisivo, perché a oggi e con questa legge elettorale la vittoria "totale" sarebbe a un passo. Un ritorno al voto, magari dopo l'estate, potrebbe consegnare alla coalizione la possibilità di governare in autonomia, senza difficili se non impossibili intese con i grillini. La frenata improvvisa di Salvini potrebbe essere letta anche in questo senso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cldfdr

    15 Maggio 2018 - 10:10

    MAGARI! Forza Salvini elimina il ridicolo inserviente dello stadio San Paolo ed i grillini dovranno indire un nuovo referendum online in attesa delle decisioni della banda che li dirige: comici e pseudo guru informatici!

    Report

    Rispondi

  • MOSTRAZZI

    15 Maggio 2018 - 01:01

    Elezioni dopo l'estate e partito unico del centrodestra col programma di Salvini: flat tax al 25%, espulsione immediata dei clandestini, legittima difesa senza se e senza ma, pena di morte, respingimento delle navi delle ong, revisione ragionevole della Fornero, abolizione dell'8x1000 (i credenti si paghino il paradiso da soli, se proprio vogliono).

    Report

    Rispondi

  • Skyler

    14 Maggio 2018 - 22:10

    Gianni Ponticelli .......sta dicendo le stesse cose del suo kompagno di merende Renzi?

    Report

    Rispondi

media