Cerca

Pugno di ferro

Matteo Salvini contro gli immigrati irregolari: "Centri per il rimpatrio blindati"

6 Giugno 2018

13
Matteo Salvini: "Creeremo centri per il rimpatrio blindati"

Basta immigrati che stanno nei Cie uscendo alle 8 di mattina e rientrano alle 10 di sera "e durante il giorno non si sa cosa fa e fa casini". Così Matteo Salvini oggi alla Camera, annunciando la creazione di centri per il rimpatrio "blindati", dai quali cioè non si può uscire nè entrare. "La gente è stufa di questi che bighellonano in giro, ho già parlato con tutti i governatori regionali leghisti (Lombardia, Veneto, Friuli, ndr) e mi hanno detto di non vedere l'ora di avere i centri Chiusi".

Lo stesso Salvini ha poi anticipato qualcosa sull'operazione "spiagge sicure", una serie di provvedimenti per liberare i litorali dagli abusivi: "Stiamo preparando un dossier per evitare almeno in parte il dramma dell'abusivismo che colpisce commercianti e bagnanti". E ancora: "Siamo al lavoro per capire meglio gli accordi con Libia e Tunisia. Già nel fine settimana, spero, incontrerò il ministro dell'Interno tunisino: un Paese dove non c'è guerra, epidemia, carestia, e bisognerà cercare di lavorare meglio".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • EmmediEmme

    06 Giugno 2018 - 22:10

    ...bene facciamo un po di pulizia...

    Report

    Rispondi

  • ohmohm

    ohmohm

    06 Giugno 2018 - 22:10

    Grazie matteo! Finalmente qualcuno che ha capito osa vogliono gli ialiani....questi arrivano girano per le nostre strade senza fare un c...o tutto il giorno con telefonino e sigarette e jeans firmati....adesso la pacchia è finita ...tutti a casa ... a lavoraare se ne avete voglia !

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    06 Giugno 2018 - 20:08

    E togliere anche wifi e la possibilità di telefonare.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media