Cerca

Toh

Romano Prodi, lo schiaffo a Macron dopo le accuse all'Italia: "Parole intollerabili da chi ha fatto la guerra alla Libia"

13 Giugno 2018

8
Romano Prodi, lo schiaffo a Macron dopo le accuse all'Italia: "Parole intollerabili da chi ha fatto la guerra alla Libia"

Il presidente della Francia Emmanuel Macron è riuscito nell'impresa di riunire tutti gli italiani contro di sé. Anche chi non si sarebbe mai sognato di sostenere il governo Lega-M5s, come l'ex premier Romano Prodi, è costretto a intervenire per difendere l'Italia dalle accuse francesi sulle presunte negligenze italiane nell'affrontare l'emergenza immigrazione.

In un'intervista a Inblu radio, Prodi ha commentato il caso Aquarius, condannando le dichiarazioni che sono piovute dalla Francia: "Giusto e condiviso sdegno per le dichiarazioni francesi - ha detto - Dire quello che ha detto il governo francese è intollerabile, soprattutto da parte di un governo che ha causato l'inizio di questa tragedia. La guerra in Libia l'ha fatta la Francia. Noi ci siamo incredibilmente accodati, non ho mai visto qualcuo fare una guerra contro i propri interessi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Jeronimo

    Jeronimo

    14 Giugno 2018 - 10:10

    oggi il mio panino alla mortadella aveva un gusto buonissimo... ha detto proprio queste cose? cavoli con l'età molti si rincoglioniscono a lui accade il contrario...

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    14 Giugno 2018 - 07:07

    E’ vero, ma Prodi farebbe meglio a dirlo a Napolitano che, a danno degli interessi dell’Italia, si schiero’ a fianco di Sarkosi. Per questo dovrebbe essere perseguito per alto tradimento.

    Report

    Rispondi

  • levantino

    14 Giugno 2018 - 01:01

    Chi pratica lo zoppo.............

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media