Cerca

Vicenda politica

Diciotti, il Quirinale sta seguendo la situazione e Mattarella sente Conte

12 Luglio 2018

2
Diciotti, il Quirinale sta seguendo la situazione e Mattarella sente Conte

E alla fine ci si è messo di mezzo anche il Quirinale: in serata, infatti, fonti del governo hanno fatto sapere che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sta seguendo con attenzione la situazione della nave militare Diciotti, ancora bloccata in porto a Trapani con a bordo i 67 africani trasferiti a bordo dalla Vos Thalassa, che domenica scorsa li aveva prelevati in acque libiche.

Mattarella, a riguardo, avrebbe avuto contatti anche con il premier Giuseppe Conte. Segno evidente che la vicenda sta assumendo, come quelle della Aquarius e della Lifeline prima, una forte connotazione politica, dopo la decisione del Vominale di non far scendere nessuno dalla Diciotti fino a quando non si saranno individuati i responsabili delle minacce e delle violenze ai danni dell'equipaggio della Vos Thalassa, costretto dagli africani a fare rotta sull'Italia.

Ora due degli immigrati a bordo sono stati identificati e denunciati dalla procura di Trapani dopo le indagini condotte dai carabinieri del Ros. Per cui non è escluso che la vicenda possa avere sviluppi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • OrticaSanatrice

    12 Luglio 2018 - 21:09

    Dite a Mattarella che o si arriva in questo Paese a quell'ordine costituito che stava sotto l'Austrungheria o è meglio darsi all'ippica. La sinistra italiana buonista non ha fatto altro che ROVINARE questo Paese.

    Report

    Rispondi

  • Italia_Libera

    12 Luglio 2018 - 21:09

    ..si adesso anche le minacce!! Buttateli a mare..nel porto!

    Report

    Rispondi

media