Cerca

La polemica

Rai, Gubitosi difende Crozza: "Fatto fuori dalla politica"

Il direttore generale Gubitosi punta il dito contro i politici: "Avete paura della satira per questo lo avete messo nel mirino"

Rai, Gubitosi difende Crozza: "Fatto fuori dalla politica"

La Rai continua a difendere Maurizio Crozza. Dopo aver coccolato Fazio, il direttore generale di Viale Mazzini, Luigi Gubitosi, si schiera dalla parte del comico geneovese, che ha già firmato un rinnovo di contratto con La7. "Non siamo riusciti a chiudere il contratto con Crozza a causa delle polemiche sui cachet, ma ricordo che il costo di una serata di Crozza sarebbe stato ripagato dalla pubblicità in maniera superiore a quello dei normali programmi in prima serata su Raiuno", ha affermato Gubitosi. Il direttore generale ha poi puntato il dito contro la politica: "C'è stata un'intromissione nelle normali regole di concorrenza. Un Paese che ha paura della satira è un Paese in difficoltà morale".

"Paura della satira" -
 "Il caso Crozza è emblematico - ha aggiunto Gubitosi - è un artista che poteva incidere sullo share di Rai1, riportando la satira in prima serata. Un paese che ha paura della satira è un paese in difficoltà morale". Il direttore generale della Rai ha letto poi le cifre sul cachet del comico pubblicate sui giornali. "Il costo della serata di Crozza - ha sottolineato - sarebbe stato ripagato ampiamente dalla pubblicità". Ma a Gubitosi ha subito risposto Brunetta: "Il finale dell'audizione del direttore Gubitosi non può essere accettato in silenzio, è l'ennesima provocazione del dg, non si può mancare di rispetto ad una commissione parlamentare in questa maniera che è assolutamente da censurare".

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Uchianghier

    Uchianghier

    30 Ottobre 2013 - 11:11

    E' normale, è saltata la spartizione dell'auditel.

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    28 Ottobre 2013 - 09:09

    Meglio così, il cetriolo è meglio che lo maneggi il proprietario di La7.

    Report

    Rispondi

  • alejob

    27 Ottobre 2013 - 14:02

    cosa diresti se il Crozza farebbe la SATIRA su TUA MOGLIE?. Tu sei un imbecille che vuole giocare e incassare sulle spalle degli altri, prova a pesare se qualcuno vorrebbe giocare sulle tue spalle, come reagiresti.

    Report

    Rispondi

  • secondotentedi

    23 Ottobre 2013 - 23:11

    Nonscherziamo, anche gli anni il problema 5 anni fa pareva migliore, ora non sembra capace a dire due battute senza dare un pò di numeri..., finchè li da qualche cittadino semplice, un professionial del variety, un top oltre gli standard..., dovrebbe organizzarsi al meglio, il talento da solo potrebbe essere stato valutato non sufficiente, l'improvvisazione è un valore dei cabarettisti, però se preparato bene, seppur bravo, sarebbe ancora migliore.(:

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog