Cerca

Falco impallinato

Regionali, Trentino Alto Adige: vincono la Svp a Bolzano e il centrosinistra a Trento

Regionali in Trentino: vincono la Svp a Bolzano e il centrosinistra a Trento. Crollo per il M5S. Ha ragione Michaela: i voti li ha solo Silvio...

Michaela Biancofiore

Michaela Biancofiore, PdL

Come previsto, in Trentino Alto Adige vincono gli autonomisti e la sinistra. Le regionali nella regione a statuto autonomo sono in realtà due elezioni provinciali distinte a Trento e Bolzano. Nella provincia altoatesina si è affermata secondo i pronostici la Svp che, con la quasi totalità dei seggi scrutinati, ha ottenuto circa il 45% dei consensi, in calo rispetto alle regionali di 5 anni fa. I voti della Suedtiroler Volkspartei si sono travasati negli altri partiti tedescofoni di destra, secessionisti e Verdi, e per la prima volta la Svp rischia di rimanere sotto la maggioranza assoluta dei seggi. Lo scossone in Alto Adige è dovuto sicuramente anche alla fine, dopo 25 anni, del regno del "Kaiser" Luis Durnwalder e al passaggio della leadership ad Arno Kompatscher. Debalce totale per il centrodestra e per Michaela Biancofiore: a Bolzano il tandem della nuova Forza Italia-Lega Nord, fortemente voluto dalla commissaria regionale ha ottenuto meno del 3%, meno un terzo dei voti delle scorse regionali quando i due partiti insieme avevano superatio il 10%.

In Trentino, finita l'era di Lorenzo "il Magnifico" Dellai che ha governato per 15 anni con il centrosinistra, c'è un cambio di leadership con l'affermazione dell'autonomista Ugo Rossi alla guida sempre di una coalizione di sinistra. Rossi riesce addirittura a superare i consensi ottenuti 5 anni fa da Dellai, sfiorando il 60% dei voti. Anche a Trento il centrodestra subisce una pesante sconfitta. Il candidato di Forza Trentino, edizione locale della nuova Forza Italia fortemente voluta dalla Biancofiore, è arrivato quinto raccogliendo un misero 4%, lontanissimo dal 12% ragginuto 5 anni fa. Il centrodestra trentino si è presentato fortemente frammentato, con un candidato della Lega che ha preso il 6% e uno di Fratelli d'Italia, inchiodato all'1,5%. Sommando i voti dei 3 candidati si raggiunge il 12%, rispetto al 36% di 5 anni fa anche qui sono stati persi 2 voti su tre. Flop anche per il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo che ha raccolto solo il 2,5% a Bolzano e il 5,5% a Trento. Solo pochi mesi fa, alle politiche, il M5S aveva superato in Trentino Alto Adige il 15% con punte oltre il 20%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • KING KONG

    31 Ottobre 2013 - 12:12

    la whiteflower in trentino alto adige non troverebbe nessun lavoro...un'altra miracolata che se perde la sedia dove sta ora, muore di fame

    Report

    Rispondi

  • antidoto

    31 Ottobre 2013 - 11:11

    Micaela, piglia al volo l'occasione per ritirarti e finiscila di far fare brutta figura a noi sudtirolesi alias altoatesini. Rappresenti il cdx altoatesino quanto la Kyenge l'Italia e gli italiani. Sei solo imbarazzante, come del resto i tuoi compagni ed ex-compagni. Non c'è da meravigliarsi se in Sudtirolo il cdx non ha mai fatto presa, se i suoi rappresentanti sputtanano l'autonomia. Che deficienti. Anziché proporre il modello altoatesino nel resto d'Italia, perché l’AUTONOMIA è parte integrante della LIBERTÀ. Come può un rappresentante del Popolo della LIBERTÀ avercela con l’autonomia? Avete cagato nel cervello, come si usa dire in tedesco. A proposito, Micaela, come sei messa con il tedesco? Se non lo parli, come se non parli l’italiano, non puoi rappresentare neanche un unico vero altoatesino del terzo millennio. Ma consolati, non sei l’unica mediocre rappresentante politico in provincia di Bolzano. È questo il vero problema. Siete in troppi.

    Report

    Rispondi

  • miki10

    29 Ottobre 2013 - 17:05

    Ha sostituito i dirigenti locali conosciuti dalla gente, che a fatica avevano costruito il partito, (qui prevale da sempre la sinistra) con chi pareva a Lei, litigando con tutti e spaccando il partito in tre, andando in giro a dire che le Province autonome devono essere eliminate! si è impallinata da sola!

    Report

    Rispondi

  • wainer

    29 Ottobre 2013 - 16:04

    che non saresti riuscito a leggere bene...! Vai troppo di fretta, e ti mancano le risorse mentali! Il mio spagnolo è sufficiente per permettermi di capire che sei un idiota, per il resto... chiedi conferma alla tua mamma!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog