Cerca

Penne rosse

"Ghedini, il sicario di Alfano"
Fango del "Fatto" sull'avvocato
E lui: "Tutte balle, querelo"

Il quotidiano di Travaglio dipinge il legale del Cav come "anima nera dei falchi". La risposta: "Palesi falsità, ci vediamo in tribunale"

"Ghedini, il sicario di Alfano"
Fango del "Fatto" sull'avvocato
E lui: "Tutte balle, querelo"

Boffo o non Boffo. Sul Fatto Quotidiano un articolo a firma di Fabrizio d'Esposito tratteggia scenari oscuri su un Niccolò Ghedini, dipinto come "anima nera dei falchi" e impegnato a intimidire Angelino Alfano, "capo delle colombe fedifraghe". Ma l'avvocato del Cavaliere non ci sta a essere dipinto come un orco: "Le notizie riportate dal Fatto - scrive in una nota -, che non meriterebbero alcun commento per la loro palese falsità, sono totalmente inventate".

La teoria "minatoria" - "Il berlusconismo non lascia scampo ai suoi complici pentiti". Così scrive d'Esposito per descrivere il clima in cui si sarebbe consumata la vendetta di Ghedini su Alfano, reo di aver dissentito su alcune manovre politiche di Silvio Berlusconi. Stando alla ricostruzione del quotidiano vicediretto da Marco Travaglio, l'avvocato sarebbe "il sicario incaricato di recapitare un po' messaggi" al vicepremier. Il braccio armato dei falchi avrebbe fatto pressioni in particolare sugli "affari" della moglie di Alfano.

La smentita - "Evidentemente il giornalista trasferisce il proprio modo di agire e di pensare sugli altri", è il commento di Ghedini allo scenario ricostruito da d'Esposito. "Ho già dato mandato - conclude - di esperire ogni e più ampia azione legale e disciplinare nei suoi confronti del giornalista". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • abbla800

    31 Ottobre 2013 - 12:12

    Questo Ghedini l'avvocato l'ha solo visto in fotografia. Vada a pulire i gabinetti comunali che e' meglio per lui e per noi che gli paghiamo lo stipendio da parlamentare.

    Report

    Rispondi

  • manuelebonbon

    31 Ottobre 2013 - 10:10

    un berlusconide! individuo al quale la berlusconite ha putrefatto irrimediabilmente il cervello e lo ha reso alterato ma penoso. Poveretto

    Report

    Rispondi

  • abbla800

    31 Ottobre 2013 - 04:04

    Non si capisce uno come Berlusconi che tiene ancora a questo che di avvocatura nemmeno sa come sono fatti i codici degli articoli.

    Report

    Rispondi

  • afadri

    30 Ottobre 2013 - 23:11

    Mi chiedo quale altro paese sia così usato lo strumento della querela..non passa minuto che qualcuno quereli l'altro.a me sembra un paese del cazzo.oltre che incivile

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog