Cerca

L'esperto

Pdl, Fini: "Alfano col metodo Boffo rischia la mia fine"/VIDEO

Pdl, Fini: "Alfano col metodo Boffo rischia la mia fine"/VIDEO

"Stai attento col metodo Boffo farai la mia stessa fine". Gianfranco Fini "gufa" su Angelino Alfano. L'ex leader di Fli in un intervento durante la quarta puntata "Roma InConTra-Ara Pacis", mette in guardia il vicepremier: "Le campagne stampa per la mia casa di Montecarlo sono un segnale chiaro. Alfano in queste settimane è stato 'massaggiato' dal quotidiano di casa Berlusconi, il Giornale. Un pò come fecero con me per la casa di Montecarlo. Il trattamento è lo stesso. Alfano si sente al sicuro e dice che lui case a Montecarlo non ne ha, non ne ho nemmeno io, ma stia attento che un caso lo si monta in cinque minuti". Insomma Gianfry vuole paragonarsi ad Angelino. Ma il paragone regge poco. Fini abbandonò Berlusconi mentre il Pdl era al governo. Alfano finora non ha abbandonato nessuno e non è detto che lo faccia.

"Farai la mia fine" - Ma Gianfry è sicuro: "Se continuano a 'massaggiarlo' così Alfano rischia grosso". Gianfry già nel corso della presentazione del suo libro aveva detto: "Alfano e' stato bravo nel definirsi diversamente berlusconiano, ma ora il suo sentiero diventa ancor piu' stretto e impervio'', dice Fini. Il segretario del Pdl ''dovra' fare i conti con un Berlusconi che diventera' sempre piu' estremista e radicale, che gridera' al tradimento e accentuera' i toni nei confronti del governo, rendendo la vita impossibile a chi non condivide la sua impostazione. Quindi sara' costretto a scegliere da che parte stare''. Lui Fini, la sua scelta l'ha fatta e ha perso. La partita di Alfano invece è tutta da giocare. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • locatelli

    11 Novembre 2013 - 18:06

    paraculi ce ne parecchi in politica fini li batte tutti con distacco

    Report

    Rispondi

  • lucia elena

    08 Novembre 2013 - 08:08

    Mi ripeterò sino a quando sarà sparito definitivamente almeno da codesto giornale. E' inaffidabile per chiunque anche per il PD. Non fidatevi, non fidatevi, non fidatevi.

    Report

    Rispondi

  • lobadini

    07 Novembre 2013 - 21:09

    Questo essere spregievole niente era e niente e' tornato! Alfinino seguita' la sua strada

    Report

    Rispondi

  • carlo58

    07 Novembre 2013 - 20:08

    che praticamente avevano la carriera assicurata dal berlusca uno ormai abbia trovato e l'altro stia ancora cercando il sistema di farsi del male.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog