Cerca

La lotta per il nazareno

Primarie Pd, stop al tesseramento da lunedì

La segreteria ha dato l'ok allo stop. Pssa così la linea Cuperlo. Ma Civati protesta: "Non sono d'accordo. I signori dall'alto falsano la competizione"

Gianni Cuperlo e Matteo Renzi

Gianni Cuperlo e Matteo Renzi

Nel Pd è piena bagarre per il tesseramento in vista del Congresso dell'8 dicembre, data in cui verrà scelto il nuovo segretario democratico. Ma lo scandalo delle tessere false scoppiato in questi giorni dopo le denunce di Gianni Cuperlo ha messo in crisi il Nazareno a ormai nemmeno un mese dal voto finale. La sinistra è nel caos. L'ala "rossa" del partito vuole metter con le spalle al muro Renzi. Così la segreteria con l'ok di Guglielmo Epifani ha scelto di bloccare il tesseramento per evitare che la truppa degli elettori si gonfiasse con iscrizioni anomale in grado di falsare il risultato dell'8 dicembre. Così stop alle tessere già da lunedì 11 novembre e fino al 24, data in cui si riunirà la Convenzione Nazionale. La decisione del blocco delle tessere è stata presa nonostante in segreteria ci fossero 12 voti contrari e due astensioni. Così si scatenano le polemiche. Ho deciso di votare contro la proposta di sospensione del tesseramento dopo questo fine settimana", confessa Pippo Civati, "È una proposta tardiva e insufficiente, che non affronta i veri problemi, non sanziona le irregolarità già attuate, e limita la partecipazione. Chiedo quindi a tutti, nei territori, di vigilare: non vorrei infatti che, tra sabato e domenica, i singoli elettori desiderosi di tesserarsi trovassero più ostacoli dei signori delle tessere all’assalto delle federazioni".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • numetutelare

    09 Novembre 2013 - 09:09

    Adesso il PDL farebbe tesseramenti per sparigliare il PD, ma andiamo, stanno già facendo tutto da soli. Quelli della sinistra lo capiranno bene prima o poi che Renzi NON é di sinistra ed usa gli stessi metodi mediatici che ben conosciamo. I politici non cambiano... forse se cambieranno gli italiani resterà qualche speranza.

    Report

    Rispondi

  • secondotentedi

    09 Novembre 2013 - 00:12

    che dire, forse quel problema 5 giorni fa, delle tessere, non sembrava potesse essere una cosa del genere, forse non considerano i cittadini, come tali, non vi è solo la politica per il cittadino, vi sono tante cose attorno, inoltre si presume non gli piaccia sentir perseguire... e parlare le persone in quel modo, delle tessere ecc, parere di cittadino, grazie mille.(:

    Report

    Rispondi

  • Zawol

    08 Novembre 2013 - 19:07

    perché c'è questa corsa al tesseramento? cosa vogliono ottenere gli iscritti farlocchi dell'ultima ora? visto che le primarie per il segretario saranno aperte a tutti. boh. ma Stella, Rizzo, La Gabanelli dove sono?

    Report

    Rispondi

  • spadino65

    08 Novembre 2013 - 19:07

    chi oltre alla cariatidi del PD si affanna al tesseramento? nientepopodimeno che furbacchioni del PDL, con uno scopo comune....non far eleggere RENZI, ne vedremo delle belle...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog