Cerca

Primarie pd

Congresso Pd: i risultati del voto degli iscritti. Renzi al 46,7&, Cuperlo al 38,4

4
Matteo Renzi

Matteo Renzi

Matteo Renzi vince tra gli iscritti ai congressi Pd rastrellando il 45 percento delle preferenze. A riconoscere la vittoria è anche il suo rivale Gianni Cuperlo: "E' davanti". Renzi infatti ha raccolto il 46,7% delle preferenze degli iscritti mentre Cuperlo si ferma al 38%. Ma mentre il sindaco di Firenze esulta, “siamo nettamente in testa”, arriva l’ultimo attacco di Massimo D’Alema che poco sportivamente sottolinea: “Comunque non raggiunge il voto della maggioranza assoluta degli iscritti. Non ha il 51%”. Si accontenta del risultato Gianni Cuperlo: “A settembre i sondaggi mi davano al 5%, poi ho fatto un balzo ed ero al 14 ed invece ho preso il 40%”. Gianni Cuperlo, parlando con i giornalisti, è soddisfatto per l’esito del voto tra gli iscritti che nel 2009, ricorda il candidato Ds, ”fu rispettato alle primarie”. Cuperlo aggiunge: "Siamo stati impegnati in una tappa del Giro d'Italia molto difficile, piena di tornanti. Quanto sta accadendo dà la misura di un partito vivo e vitale: quando si fa un congresso si discute e ci si divide anche, ma un partito che discute è più forte". Intanto si leccano le ferite Pippo Civati e Gianni Pittella. Il primo ha raccolto il 10%, il secondo il 5. Ma per Pittella la corsa verso il Nazareno finsice qui. A giocarsi la segreteria saranno Renzi, Cuperlo e Civati. Poco meno di trecentomila i votanti, il 35 per cento in meno rispetto allo stesso voto di 4 anni fa quando furono 460mila. Il partito perde così oltre 170mila potenziali votanti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucadagenova

    19 Novembre 2013 - 10:10

    anche quell' incapace di baffino non e' acculturato e tanto meno intelligente.. ma solo un magna magna...

    Report

    Rispondi

  • encol

    19 Novembre 2013 - 07:07

    una giusta da baffetto: " Renzi un ignorante" perciò, aggiungo io, terribilmente pericoloso.

    Report

    Rispondi

  • alfredo giulio

    18 Novembre 2013 - 23:11

    Alla fine i "Comunisti" non faranno vincere Renzi. Nel caso dovesse farcela, si spaccherebbe il partito. Lui ha idee troppo moderne per certe mentalità.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media