Cerca

Nel mirino

Processo Ruby, Berlusconi teme il Ruby tre dopo la decadenza

Dopo il 27 novembre i pm di Milano si preparano a dare battaglia. Nelle motivazioni del "Ruby 1" puntano il dito contro i testimoni: "Hanno mentito e Berlusconi li ha pagati"

Processo Ruby, Berlusconi teme il Ruby tre  dopo la decadenza

Depositate le motivazioni del processo Ruby, le toghe si preoparano per un altro assalto al Cav. Tra le righe del testo depositato dai magistrati c'è un passaggio chiaro che prefigura un nuova inchiesta sulla corruzione dei testimoni. Un nuovo processo, il Ruby ter. Nelle motivazioni della sentenza i giudici cercano di incastrare il Cav facendo esplicito riferimento alle somme di denaro elargite alle ragazze. Eccolo il passaggio delle motivazioni. Berlusconi, si legge, ha una “capacità a delinquere (...) consistita nell’attività sistematica di inquinamento probatorio a partire dal 6 ottobre 2010 attuata anche corrispondendo” a Ruby “e ad alcune testimoni ingenti somme di denaro”. E allora mettiamo in fila gli elementi. Quelli che annunciano il calvario incrociando la settimana della “decadenza”.

Il piano delle toghe
- Secondo i magistrati i testimoni al processo "avrebbero mentito". Così c'è una lista di 33 nomi che la procura sta valutando per vedere se ci sono gli estremi per un’indagine per falsa testimonianza. È questo che è stato trasmesso alla procura per valutare l’apertura di un nuovo filone di indagine. I magistrati hanno in testa il loro piano. Ecco: i due fascicoli – il Ruby uno e il Ruby due – saranno riunificati. È dall’intreccio del “Ruby uno” e “Ruby due” che Berlusconi teme un nuovo filone, il “Ruby ter”, che potrebbe aprirsi già all’inizio di dicembre. Subito dopo la decadenza...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marco53

    18 Marzo 2015 - 19:07

    Non c'è niente da fare, finchè non tornerai strisciante a leccare i piedi a Renzi, la furia dei magistrati comunisti non si placherà. Se non torni a fare lo zerbino del venditore di pentole, come hai fatto in questo ultimo anno, finirai in galera!

    Report

    Rispondi

  • ireago

    24 Novembre 2013 - 12:12

    Io appartengo a quella gente che crede ancora a Berlusconi e non dichiaro offendendo gli altri che non la pensano allo stesso modo di EBETISMO, come fa LEI. Si crede di avere la verità nella sua testolina offuscata da ideologia comunista o fascista? Oh "GRULLO" rimanga su questa terra. Astro

    Report

    Rispondi

  • pinux3

    22 Novembre 2013 - 08:08

    Vorrei ricordare a qualcuno che testimoniare il falso è un REATO. Anche se evidentemente B. deve pensare che per i suoi amici sia un...diritto...

    Report

    Rispondi

  • sebin6

    22 Novembre 2013 - 08:08

    spezzo una lancia a favore di Tobyyy, il poveretto è come tanti affetto da BERLUSCONITE ACUTA che colpisce gli ignoranti e che come sai rende ottusi e maleducati, fa perdere il senso della realtà, causa ebetismo e cretinismo. PENSA, C'E' GENTE CHE ANCORA DIFENDE BERLUSCONI E CRICCA, PIU' DEFICIENTI SOLO NEI MANICOMI.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog