Cerca

Rewind

Caso Cancellieri, M5s chiede la mozione sfiducia anche al Senato

Il M5S chiederà un altro passaggio in Aula a palazzo Madama per far fuori il ministro. La Guardasigilli è ancora nel mirino. Ma Letta e il Colle la difendono

Caso Cancellieri, M5s chiede la mozione sfiducia anche al Senato

Annamaria Cancellieri

Nemmeno è passata la tempesta della sfiducia alal Camera, che il ministro Cancellieri è già chiamata a difendersi pure al Senato. Domani il M5S chiederà in occasione della conferenza dei capigruppo del Senato la calendarizzazione della mozione di sfiducia al Guardasigilli Cancellieri. E' quanto si apprende da fonti parlamentari. La mozione di sfiducia è stata presentata il 5 novembre e la capigruppo dell'epoca non la mise all'ordine dei lavori dell'Aula. Insomma il Gurdasigilli dovrà nuovamente affrontare un passaggio in Aula per chiarire la sua posizione riguardo alla vicenda su presunte pressioni all'amministrazione penitenziaria per concedere i domiciliari a Giulia Ligresti. Il caso Cancellieri fa ancora tremare il governo. Letta e Napolitano non vogliono rinunciare al ministro, ma gli ultimi avvenimenti e soprattutto i verbali di Salvatore Ligresti che ha parlato di un suo "interessamento presso il Cav per far restare il ministro commissario a Parma", hanno rimesso sulla graticola la Cancellieri. Adesso ci sarà un nuovo voto al Senato. E non è detto che l'esito sia scontato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ketaon_01

    22 Novembre 2013 - 11:11

    Senza ritegno. E' da irresponsabili stare li incollati alla sedia dopo quanto è successo. Fa vomitare questa personaggio.

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    22 Novembre 2013 - 08:08

    Un Ministro della Giustizia che potrebbe portare ombre sul suo operato se ne sarebbe già andato. QUESTO GOVERNO NON HA PIU' CREDITO. Ormai è un' organizzazione a delinquere.

    Report

    Rispondi

  • gicchio38

    22 Novembre 2013 - 07:07

    POVERINA. ALLA FINE MI FA SOLO PENA E MAI PIETA' LUIGI TAURO.

    Report

    Rispondi

blog