Cerca

La riunione

Berlusconi: questa è la legge di stabilità delle poltrone

Berlusconi: questa è la legge di stabilità delle poltrone

Manca ormai solo un giorno al voto sulla decadenza. Silvio Berlusconi non ha nessuna intenzione di star fermo ed aspettare passivamente il voto a Palazzo Madama. Nella riunione dei capogruppi che è cominciata alle 13 Berlusconi attacca senza mezzi termini la legge di stabilità su cui il Governo ha posto la fiducia. Una presa di posizione che rafforza quelle voci secondo cui continuano a rimbalzare le voci di un "no" compatto di Forza Italia che potrebbe uscire dalla maggioranza. Non a caso lo stesso Berlusconi durante la riunione ha definito la legge di stabilità la legge di stabilità "delle poltrone". "Facciamo capire che solo con voti a Fi si governa". E poi ha incitato i suoi parlamentari: "Dobbiamo far capire agli italiani che solo concentrando i voti sul principale partito di centrodestra si può arrivare a governare il Paese". L'offensiva di Silvio prosegue: "Domani sera sarò da Vespa". Poi un riferimento alla spaccatura del Pdl: "E’ meglio essere di meno, si ha un   bel vantaggio. Almeno, ora mi trovo davanti a persone tutte   simpatiche. E’ bello esser qui, siete tutti simpatici, prima non   potevo dirlo..".  E poi un riferimento al voto in Senato e al suo timore di finire in carcere: "Mi dicono che tra le procure di Napoli e Milano c'è una gara di velocità per chi mi agguanta prima". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alejob

    02 Dicembre 2013 - 11:11

    per caso oggi sono andato sulla pagina di Libero quotidiano.it e mi sono meravigliato di quanti simpattizzanti ti hanno scritto dei commenti. Non avrei mai pensato, che tu avessi tanti AMICI che ti vogliono cosi bene e pensino alla tua salute, mandandoti per un periodo in ferie per riposarti. Dovresti seguire i consigli di queste brave persone, non puoi negare loro questo piacere, cerca di capire lo fanno per il tuo BENE.

    Report

    Rispondi

  • alejob

    02 Dicembre 2013 - 11:11

    credo tu sia nei pasticci, sul giornale LIBERO Quotidiano. IT, sta scritto: (C'è una gara di velocità a chi mi agguanta prima). Io avrei scritto : Gara di velicità per chi è morto dopo. Può portare fortuna.

    Report

    Rispondi

  • alby118

    27 Novembre 2013 - 08:08

    E' vero,mai visto un nano grande,ma un pirla che scrive queste cose si !

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    26 Novembre 2013 - 21:09

    Mai visto un nano grande

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog