Cerca

La mossa ufficiale

Berlusconi decaduto, Forza Italia scrive a Napolitano: "Incontro al Quirinale"

Giorgio Napolitano e Silvio Berlusconi

Giorgio Napolitano e Silvio Berlusconi

Il caso Berlusconi arriva, anzi torna al Quirinale. Poche ore dopo il voto del Senato che ha decretato la decadenza di Silvio Berlusconi, è arrivata la reazione istituzionale di Forza Italia, che con una nota ufficiale ha chiesto un incontro con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. "Al termine di una lunga riunione - si legge -, i deputati e i senatori di Forza Italia hanno espresso la loro solidarietà al presidente Berlusconi e la preoccupazione per la situazione politica determinatasi dopo la decadenza del leader di Forza Italia. Ed hanno così deciso di incaricare i capigruppo di Camera e Senato, Renato Brunetta e Paolo Romani, di chiedere al presidente della Repubblica di ricevere una delegazione dei gruppi parlamentari per affrontare il delicato momento". In ballo c'è un po' tutta l'agenda politica italiana. Proprio ieri, martedì 26 novembre, prima del voto sulla legge di stabilità, erano stati gli stessi Brunetta e Romani a chiedere a Napolitano e Letta di riconsiderare il futuro del governo con il passaggio di Forza Italia all'opposizione. Il Colle li aveva però gelati, replicando che sarebbe bastato il voto di fiducia sulla manovra a decretare il destino dell'esecutivo, nonostante le larghe intese fossero finite. Ed è di qualche giorno fa la tensione, fortissima, tra lo stesso Cavaliere e il Quirinale sulla questione grazia. "Me la deve concedere il presidente, senza che io la chieda", aveva sbottato il leader di Forza Italia, provocando la reazione stizzita di Napolitano, che si era detto preoccupato sia per i toni usati sia per la manifestazione di piazza indetta da Forza Italia. Ora, con la decadenza avvenuta e le accuse, ribadite da Berlusconi, alla magistratura politicizzata, la domanda è semplice: se l'incontro tra il capo dello Stato e i rappresentanti azzurri avverrà, potrà davvero cambiare le carte in tavola e ridisegnare il futuro del Cavaliere? 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Janses68

    28 Novembre 2013 - 14:02

    Ma cosa andate da Napolitano , il burattinaio e' lui .... se ci andate , andate per menarlo ben bene !!!

    Report

    Rispondi

  • fearofthedark

    fearofthedark

    28 Novembre 2013 - 10:10

    per addestrare altri milioni di berluspirla come lei!

    Report

    Rispondi

  • Renatino1900

    28 Novembre 2013 - 10:10

    perché la par condicio è mai valsa per il delinquente abituale? sai, il delinquente è il proprietario di televisioni e e giornali... ti ricordi le scorse elezioni quando il nano era onnipresente in televisione?

    Report

    Rispondi

  • blu521

    28 Novembre 2013 - 09:09

    E' stata applicata una sentenza nei confronti del nano evasore. Dove andremo a finire?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog