Cerca

Da Palazzo Grazioli

Il Cav parla e anche Dudù segue il discorso

Silvio Berlusconi arringa il suo popolo mentre il Senato vota la decadenza. Nel pubblico anche i barboncini

Il Cav parla e anche Dudù segue il discorso

Non è un caso se il cane è simbolo di fedeltà. Dudù è talmente legato al suo padrone che non si perde neanche una parola di quello che dice. E così mentre il Paese si fermava per ascoltare il discorso di Silvio Berlusconi (mentre il Senato ne votava la decadenza), anche il barboncino del Cav ha fatto la sua parte. A pizzicarlo affacciato a una finestra di Palazzo Grazioli è la testata online notix.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • milkoshka

    28 Novembre 2013 - 18:06

    mentre guardava il suo padrone, dudu' pensava: ma a san vittore potra' fare qualche comizio durante l'ora d'aria?

    Report

    Rispondi

  • pi.bo42

    28 Novembre 2013 - 16:04

    .......non c'è altro da aggiungere!

    Report

    Rispondi

  • kobra1

    28 Novembre 2013 - 16:04

    Ma non è che volesse buttarsi di sotto?

    Report

    Rispondi

  • kobra1

    28 Novembre 2013 - 16:04

    Ma non è che volesse buttarsi di sotto?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog