Cerca

Guai in casa Bossi

Lega, Renzo Bossi indagato in Albania per la sua laurea

Il ministro dell’Interno albanese, Samjr Tahiri annuncia: "Stiamo verificando la sua posizione. Il suo è uno dei dieci casi che dobbiamo regolare. Basta lauree fasulle"

Lega, Renzo Bossi indagato in Albania per la sua laurea

Renzo e Umberto Bossi

Non bastano le grane in Italia, per la famiglia Bossi ora arrivano pure le inchieste albanesi. Renzo Bossi, il figlio del "senatùr" è nei guai. Il ministro dell’Interno albanese, Samjr Tahiri, ha parlato a Radio 24 a proposito dell’inchiesta sugli studenti fantasma degli atenei privati albanesi: "Sono una decina gli studenti italiani indagati a Tirana, per aver conseguito una laurea senza aver mai seguito le lezioni nelle università private albanesi", spiega, precisando che tra questi ci sarebbe anche il figlio del Senatùr, che nel settembre del 2010 avrebbe conseguito la laurea triennale in Gestione Aziendale presso la Facoltà di Economia dell’università privata Kristal, a Tirana.

"Indagato anche Bossi Jr" - Il ministro albanese è molto chiaro: "Non vogliamo il turismo delle lauree comprate, questi studenti fantasma sono indagati per corruzione, abuso d’ufficio e altri reati" – ha detto Tahiri, sottolineando che "anche Renzo Bossi è uno dei casi". A Tirana, il Governo ha avviato un’operazione di verifica di qualità sul business degli atenei privati aperti. Sul punto il ministro dichiara: "Affidiamo ad una società internazionale di valutazione di verificare gli standard di qualità degli atenei. Gli studenti fantasma sono un danno per tutti. Sono meno di dieci gli studenti italiani su cui stiamo indagando, hanno preso la laurea in Scienze sociali senza essere venuti neanche un giorno"£. Gli indagati potranno vedersi revocato il titolo? "Quella sarà una decisione amministrativa- precisa il ministro – Noi stiamo indagando anche su quanti vanno all’estero per individuare le persone che vogliono questa laurea e pagano".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    03 Dicembre 2013 - 12:12

    certo che trovarne uno intelligente nella Lega ed in Forza Italia è proprio impossibile, quelli con un minimo d'intelletto se ne sono andati via subito.

    Report

    Rispondi

  • er sola

    03 Dicembre 2013 - 10:10

    Sa a malapena parlare e i discorsi che fa, sono sconclusionati. E' un ingnorante poco intelligente.

    Report

    Rispondi

  • larussa

    02 Dicembre 2013 - 18:06

    Sentirsi degli dei,al di sopra delle leggi dei comuni mortali.Il potere datogli da elettori fedeli e con fiducia religiosa ha determinato in loro il senso dell'onnipotenza,convinti che i loro elettori(giudicati da loro infantili)li avrebbero votato comunque e usavano quei voti come armi contro i magistrati che osavano intromettersi nei loro affari.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    02 Dicembre 2013 - 18:06

    questa si che è una notiziona.......Ma per favore! Perchè, invece, non parliamo di cose serie come, ad esempio, di quel decretino fatto passare alla chetichella dal governo, aprofittando del polverone del voto di decadenza, relativo a banca d'Italia? Riuscisse uno scoop vero ogni tanto!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog