Cerca

Il dopo Maroni

Lega, domani il voto per il nuovo capo

Matteo Salvini e Umberto Bossi si sfidano per la carica di segretario federale del Carroccio

Lega, domani il voto per il nuovo capo

Sono poco più di 17mila i militanti, con almeno un anno di anzianità, che domani sceglieranno, tra Matteo Salvini (nettamente favorito) e Umberto Bossi, chi sarà il prossimo segretario federale della Lega Nord.  In una nota diffusa dal partito di via Bellerio si ricorda che sarà possibile votare in 58 seggi, aperti dalle 9 alle 17 nelle sedi provinciali del movimento. I presidenti di seggio sono parlamentari e consiglieri regionali e - si spiega nella nota - per garantire massima trasparenza sono stati assegnati fuori dalle regioni di appartenenza. I risultati saranno resi noti in serata nella sede del Movimento di via Bellerio. Alle 18.30 circa è prevista una prima proiezione, mentre intorno alle 20 è si attende il dato ufficioso sul vincitore delle primarie. Quello ufficiale invece sarà comunicato domenica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucia elena

    07 Dicembre 2013 - 00:12

    Una persona tanto volgare quanto poco intelligente. Un segretario di partito non può essere di così bassa statura. Auguri ai leghisti affinché sappiano votare la persona giusta.

    Report

    Rispondi

  • nebokid

    06 Dicembre 2013 - 23:11

    C'era una volta la lega, oggi son solo ladroni.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    06 Dicembre 2013 - 18:06

    Quello che ti assomiglia

    Report

    Rispondi

  • antari

    06 Dicembre 2013 - 18:06

    brrrrrrr................ ce ne vuole di coraggio. Forse era addirittura meglio non candidarlo, per una questione di serieta'.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog