Cerca

La beffa

Ncd, Giovanardi: "Abbiamo votato la ratifica della nomina dei senatori a vita"

Carlo Giovanardi annuncia: "Il nostro gruppo ritiene che siano tutte personalità di rilievo, nessuno meglio di loro"

Senatori a vita

Renzo Piano e Elena Cattaneo

L'ultimo schiaffo per il Cav arriva da Alfano arriva con la ratifica della nomina dei sentaori a vita.  Il gruppo Ncd ha votato in Giunta per le Autorizzazioni a favore della convalida della nomina dei quattro senatori a vita, Elena Cattaneo, Carlo Rubbia, Renzo Piano e Claudio Abbado. Ad annunciarlo è Carlo Giovanardi: "E' infatti legittimo ritenere che ci fossero altre personalità meritevoli della nomina a senatore a vita, la nomina del Capo dello Stato va rispettata in quanto pienamente aderente alle sue prerogative". sottolinea Giovanardi. Insomma per Ncd i quattro senatori a vita sono "meritevoli della nomina di Napolitano". Eppure i senatori a vita in Aula non ci sono quasi mai e quando ci sono difficilmente prendono parte all'attività parlamentare. In un solo caso hanno ritenuto opportuno presentarsi in Aula: il 27 novembre scorso, giorno in cui il Senato ha votato la decadenza del Cav. In quel caso erano presenti la Cattaneo, Rubbia e Piano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • AlexFG

    12 Dicembre 2013 - 09:09

    schifosi parassiti, nominati dallo stalinista quasi morto. Da renzo piano non mi sarei mai aspettato una caduta così in basso.

    Report

    Rispondi

  • guifra35

    11 Dicembre 2013 - 22:10

    esulta pure perché la sinistra ti farà votare anche il matrimonio tra gay e la liberalizzazione della droga.

    Report

    Rispondi

  • primus

    11 Dicembre 2013 - 19:07

    Ma cosa dovresti dire a uno del genere che non più tardi di due mesi fa la pensava e parlava completamente al contrario di quello che sostiene adesso. I sinistri con uno del genere che appoggia il loro governo, possono stare tranquilli, vedranno che fra non molto il Giovanardi sarà favorevole alla legalizzazione della droga e alla famiglia formata da uomo e uomo, donna e donna, e perché no, pure alle famiglie che praticano la poligamia. Bravo Giovanardi, hai un futuro nella sinistra.

    Report

    Rispondi

  • samuel80

    11 Dicembre 2013 - 19:07

    e su questo, caro traditore, non ci piove: se poi consideriamo che nella mia personale scala sull'etica questi stanno al di sotto dello zero prova un pò ad immaginare dove ti ho ficcato. Vergognati!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog