Cerca

Le mosse del rottamatore

Renzi: "Mi ricandido a sindaco di Firenze"

Matteo Renzi

Matteo Renzi

"Mi ricandido a sindaco di Firenze". Matteo Renzi vuole andare avanti a fari spenti. Il momento è critico. Il governo è schiacciato su una maggioranza risicata al Senato e le rivolte di piazza dei Forconi sembranno annunciare tempesta per il futuro. Così il rottamatore dopo aver scaricato Alfano su legge elettorale e su un'alleanza di governo, annuncia: "Il prossimo mandato dovrà chiudere alcune partite ancora aperte: il finanziamento della tramvia, l'attivazione di investimenti per fare di firenze una città capitale delle smart cities. Io chiedo ai fiorentini di completare il mandato che ho iniziato, se i fiorentini vorranno me lo diranno". Poi Renzi sottolinea: "Mi dicono - ha detto - che penso al livello nazionale. Certo che penso al livello nazionale, l'Italia ci chiama, ma stiamo facendo un grandissimo lavoro sulla città". Poi il rottamatore parla dei suoi concittadini: "I fiorentini mi stanno votando da 5 anni, madonna come siamo caduti in basso mi ha detto uno", ha ironizzato. Tornando a questioni nazionali Renzi ha annunciato una sorpresina per Grillo:"Ieri ha detto che devo firmare la proposta per abolire il finanziamento dei partiti. Io - dice il neosegretario del Pd - dico a Grillo: domenica all'assemblea del Pd ti faccio una sorpresina. L'hashtag è sorpresina".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlo58

    12 Dicembre 2013 - 17:05

    appena si svegliano la bindi e il baffin sottile vedrai le comiche.

    Report

    Rispondi

  • encol

    12 Dicembre 2013 - 17:05

    sembra proprio la festa DELLA FRUGALITA'. Ma vaffa Renzi!!!! se non vuoi fare ciò che dici almeno evita di parlarne oppure metti in in relazione il cervello con la bocca.

    Report

    Rispondi

  • numetutelare

    12 Dicembre 2013 - 16:04

    Temo che Renzi non abbia capito bene chi sia Grillo... se pensa di spiazzarlo con le gag e le provocazioni toppa alla grande, é un dilettante contro un professionista... qualcuno disse che a volte l'inferno non é non avere quello che si desidera ma... ottenerlo e vedere come va a finire!!!

    Report

    Rispondi

  • bruggero

    12 Dicembre 2013 - 13:01

    ..........ti sei già adeguato, doppia paghetta !!??

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog