Cerca

Dalla Annunziata

Alfano: Renzi ha fatto un discorso di sinistra

 Angelino Alfano, Matteo Renzi

Angelino Alfano, Matteo Renzi

Angelino Alfano parla poche ore dopo l’intervento di Matteo Renzi all’assemblea nazionale di Milano. Da Lucia Annunziata alla trasmissione “In mezz’ora” chiarisce che non sara il segretario del Ncd e spiega che il discorso del neosegretario del Pd è un “discorso di sinistra”. Ha detto: “Ha fatto un discorso di sinistra radicale sull’immigrazione, sul lavoro, sulle unioni gay, e questo a noi va benissimo”. Una riflessione sul discorso che ha fatto e su quello che avrebbe dovuto fare: «L’unica cosa che Renzi, se voleva fare sul serio, doveva dire è che il finanziamento pubblico ai partiti va tagliato da domani mattina, non dal 2017. È l’unica cosa che non ha detto”.

Legge elettorale e immigrazione  Alfano ha parlato anche di legge elettorale e di immigrazione. Per quanto riguarda il sistema di voto ha tirato in ballo Letta dicendo che il premier è d’accordo sul fatto che per cambiarlo bisogna partire dalla maggioranza. “Noi siamo per un premio di maggioranza che consente al vincitore di governare”. Per quanto riguarda i temi “etici” il vicepremier ha palato di famiglia “quella tradizionale intoccabile. Per noi la famiglia è fatta da un uomo, una donna che si sposano per la procreazione e dai i figli. Ma siccome abbiamo grande rispetto per l’affettività per chiunque, siamo pronti a intervenire sul codice civile per delle garanzie patrimoniali. Ma la famiglia non si tocca. Per quanto riguarda il tema immigrazione ha detto “Non possiamo accogliere tutti. Sullo jus soli si può lavorare, ma deve essere chiaro che non possiamo aprire la porta a tutti e lo jus soli deve essere strettamente collegato al ciclo scolastico. Ma siamo per la linea dura contro l’immigrazione clandestina“. Alfano è avvisato.

La mossa di Renzi  Ma quando Renzi parla a Milano, a Roma è già pronto il disegno di legge che prevede il riconoscimento giuridico ed economico delle coppie di fatto etero ed omosessuali. Non si prevede la possibilià di adottare i figli - precisa Repubblica - e questo non piacerà alle coppie gay. Quindi mentre Alfano va in tv a sgolarsi sul fatto che la famiglia è quella tradizione, la "fregatura" per lui è già pronta.  Il disegno di legge riguarda tutte le unioni civili tar uomini e donne e dello stesso sesso o di sesso diverso. Coppie che si uniscono senza contrarre matrimonio. Ma la fregatura  per Alfano riguarda anche il capitolo legge elettorale. Renzi si sta muovendo con Grillo per il ritorno al Mattarellum, invisa al vicepremier che, insieme a tutto il Nuovo centrodestra considera come una sciagura assoluta. Alfano sa bene che se non si riuscisse a trovare un accordo di maggioranza sulla legge elettorale l'altrernativa cioè il SuperMattarellum lo costringerebbe a tornare in ginocchio dal Cav. 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    17 Dicembre 2013 - 09:09

    La storia é piena di geni tra coloro che praticano il sesso secondo la propria volontà. Perché attuare divisioni ? La nostra Costituzione non lo prevede (art.3). Quanto ai clandestini, si sta dicendo una colossale fesseria. Il voto é dei ''cittadini italiani''. Se si diventa tali, non c'é ragione di discriminarli. E lo chiamano 'partito delle libertà'. Buffoni.

    Report

    Rispondi

  • primus

    17 Dicembre 2013 - 09:09

    La sinistra sta cucinando a fuoco lento Alfano e il resto dei transfughi del PDL, è chiaro ora chi è il vero capo del governo

    Report

    Rispondi

  • arellano

    17 Dicembre 2013 - 00:12

    Ma negare dei diritti alle persone ,quando questo non intaccherebbe minimamente nessuna sua libertà è inconcepibile.Prima di tutto unione di fatto riguarda anche due eterosessuali che convivono ,o due signore anziane rimaste vedove che decidono di vivere nella stessa casa per esempio.Dare a queste persone ,la possibilità di ereditare peggiorerebbe la sua vita?Se in caso di malattia di uno dei due l'altro avesse il diritto di assisterlo e avere informazioni in ospedale sarebbe così scandaloso? se un bambino che nasce e studia in italia viene considerato italiano le da così fastidio? a me sembra solo buon senso e civiltà

    Report

    Rispondi

  • cons75

    16 Dicembre 2013 - 21:09

    Quindi gentile arellano mi faccia capire...se uno è contrario alle unioni gay e ius soli cosa dovrebbe votare??? gli extraterrestri??? no perchè secondo lei la destra dovrebbe essere a favore...i moderati anche...la Chiesa pure...la sinistra non ne parliamo...a questo punto faccia una bella cosa le delego direttamente il MIO DIRITTO DI VOTO e facciamo prima!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog