Cerca

L'eterno ritorno

Fini: "Un nuovo programma per una nuova destra"

Gianfranco: "Serve un programma di questa auspicabile nuova destra che si ricompone". Vuole tornare in sella?

Gianfranco Fini visto da Benny

Gianfranco Fini

Da Giorgio Almirante sostiene di aver «imparato l’umiltà». Per il suo  futuro politico, invece, Gianfranco  Fini rilancia l’idea della ricomposizione di un partito unico della destra.  «La comunità della destra si è persa», afferma l’ex presidente della Camera in una video intervista a Puglia d’Oggi, «è entrata in un labirinto e ha smarrito la via d’uscita». Ora serve un «programma di questa auspicabile nuova destra che si ricompone». Insomma, datemi un partito e torno in sella.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxgarbo

    21 Gennaio 2014 - 18:06

    quella della bicicletta! Si è fottuto con le sue mani, basta non ne parliamo più!

    Report

    Rispondi

  • manasse

    18 Gennaio 2014 - 10:10

    è proprio vero anche un nullafacente come il fini/to che vive alle nostre spalle,non ri rassegna all'anonimato e non ostante tutti i danni che ha arrecato al paese vorrebbe riprovarci,in questa situazione si dovrebbe fare una legge percui certi personaggi dovrebbero ricevere il foglio di via e riparare in un paese qualsiasi ttranne l'ITALIA

    Report

    Rispondi

  • argo92

    18 Gennaio 2014 - 01:01

    stai zitto FINocchio

    Report

    Rispondi

  • Romano_1939

    29 Dicembre 2013 - 15:03

    ancora parla questo signore ma non si vergogna che vada a montecarlo quello è il suo posto semprechà la vecchia destra non reclami ciò che prima era suo cioè la casa

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog