Cerca

Il messaggio

Forza Italia, gli auguri di Berlusconi: "Mi impegnerò per salvare il Paese"

Sul sito internet di Forza Italia le parole di Berlusconi: resta in campo, e inizia la campagna elettorale

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi ha atteso il giorno di capodanno per fare i suoi auguri per il 2014 con un messaggio agli italiani. Il Cav ha evitato la tv e non ha scelto la strda di Grillo che ha cercato di oscurare (con scarsi risultati) sul web il discorso di Giorgio Napolitano. Berlusconi ha scelto il sito internet di Forza Italia per mandare un messaggio al

Il messaggio - Paese. Ecco cosa ha scritto il Cav: "Faccio tanti auguri affettuosi a chi non sta bene, alle persone anziane che passeranno da sole questi giorni,agli studenti, alle mamme e ai papà che hanno la preoccupazione di fare tornare i conti e di portare avanti la famiglia. E naturalmente agli imprenditori, piccoli e grandi, agli artigiani e a tutti coloro che soffrono questa situazione di crisi. A tutti io prometto un impegno grandissimo". Insomma Silvio resta in campo e quel suo "impegno" si traduce in una campagna elettorale che partirà ufficialmente il 26 gennaio con la convention di Forza Italia, e che punta dritta sulle europee, ma anche su un probabile election day a maggio con le politiche. Berlusconi non ha per il momento commentato il discorso di Giorgio Napolitano.

FI contro il Colle - Le reazioni sono arrivate da altri esponenti di primo piano del partito. Renato Brunetta ha commetato così il discorso di Re Giorgio: "Quello di Napolitano è stato il “discorso di un uomo solo, di un uomo incapace di vedere e progettare il futuro dall’alto della sua Istituzione. Per parte nostra chiediamo elezioni subito, insieme alle europee, perchè questo Parlamento delegittimato non può fare le riforme”, ha affermato il capogruppo di Forza Italia ai microfoni del Tg3. E dalla parte di Brunetta si schiera anche Daniela Santanchè: "Il discorso di Napolitano è stato deludente: sul suo strapotere, excusatio non petita... Unica nota positiva è che ha fatto intendere che non resterà per molto nella istituzione più costosa d’Italia".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • struzzo

    02 Gennaio 2014 - 10:10

    ......e io spero che gli italiani ci mettano un IMPEGNO GRANDISSIMO per mandarti definivamente fuori dalle palle ; per vent'anni ci hai messo impegno per i tuoi affari ed a noi , da ottimo venditore, hai venduto solo parole; non sei più credibile, ammesso che lo sia stato in passato.

    Report

    Rispondi

  • gisto

    02 Gennaio 2014 - 09:09

    20 anni di Silvio! (evidentemente la sx non vale un c... se ha governato anche 8 mesi in piu'del cdx).Pero',e' passato il messaggio "venti anni di berlusconi".Sei andato in politica per "fare i tuoi interessi",altro messaggio recepito.Per me li faceva meglio a starsene fuori,magari in Svizzera,per emulazione.Niente piu' grane con la magistratura,potevi scoparti chi volevi,e potevi andare ad Antigua con il passaporto.Cosa vuoi cambiare il paese!,ma dai non ti crede piu' nessuno. Gli italiani anno perso una occasione.Per fortuna adesso abbiamo avuto Monti,Letta,e presto Renzi,Boldrini,Kienge,questi si' che sono dei risultati! altro che chiacchiere.

    Report

    Rispondi

  • andresboli

    02 Gennaio 2014 - 08:08

    ma i primi 20 anni possono bastare. vai a goderti soldi e badanti nelle tue isole

    Report

    Rispondi

blog