Cerca

Sfottò su L'Occidentale

Alfano pizzica Brunetta: "Non vuole le preferenze perchè..."

Alfano pizzica Brunetta: "Non vuole le preferenze perchè..."

Forse fa il verso al Mattinale (la nota politica quotidianamente redatta dal gruppo di Forza Italia a Montecitorio) e alle sue frecciatine spesso velenose verso l'altro fronte della politica. Fatto sta che oggi il quotidiano online del Nuovo centrodestra di Angelino Alfano, l'Occidentale, pizzica Renato Brunetta, che di quel gruppo azzurro alla Camera è il presidente, sul tema della legge elettorale con o senza preferenze: "Renato Brunetta esige che venga mantenuta l’intesa siglata da Berlusconi e Renzi sul testo di riforma della legge elettorale: chiusura totale sulle preferenze, in barba al diritto costituzionale dei cittadini di esprimere un pieno voto. In caso contrario, avverte, salterebbe tutto. Ma in fondo - prosegue l'Occidentale, Brunetta fa tenerezza, e come dargli torto? Le preferenze lui le vede come il fumo negli occhi: per ben due volte si è candidato a sindaco della sua amata città, Venezia, bissando una magra figura. Ma la colpa, beninteso, è della Lega Nord, che in laguna non ha sostenuto a fondo la sua candidatura". Touché.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • patrenius

    24 Gennaio 2014 - 08:08

    Chi di preferenze ferisce.....vediamo quanti voti (preferenze) prendi alle prossime elezioni.

    Report

    Rispondi

blog