Cerca

Lo stop

Legge Severino, Strasburgo: "Nessuna priorità al ricorso di Berlusconi"

La Corte fa sapere che il ricorso di Silvio per è stato registrato ma ci vorrà del tempo perché si decida sulla sua ammissibilità

Silvio Berlusconi

Silvio alla resa dei conti: visto da Benny

Il Cav non è una prorità. La Corte europea dei diritti dell'uomo ha rifiutato la domanda di Silvio Berlusconi di trattare "con procedura prioritaria" il suo ricorso contro la legge Severino. Lo ha reso noto la stessa Corte. Nel ricorso - depositato nel settembre scorso presso la Giunta per le immunità e le elezioni - si sostiene che la legge Severino introduce sanzioni di tipo penale che non possono essere applicate in modo retroattivo, violando in particolare l'articolo 7 della Convenzione dei diritti dell'Uomo. Secondo i legali del Cavaliere, sarebbe stato violato anche l'art.13 della Cedu, che regola "il diritto a un ricorso effettivo", in quanto "l'ordinamento italiano non prevede alcun rimedio interno accessibile ed effettivo per far valere i dedotti profili di incompatibilità con la Cedu". La stessa Corte europea per i diritti dell'uomo ha comunicato di aver ricevuto il ricorso presentato dagli avvocati dell'ex premier contro la sentenza Mediaset. Strasburgo ha precisato che il ricorso per ora è stato solamente registrato, ovvero nessuna decisione è stata ancora presa in merito alla sua ammissibilità. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu521

    31 Gennaio 2014 - 15:03

    Ma allora bisogna fare la riforma della giustizia europea. Cribbio!

    Report

    Rispondi

  • valeria78

    31 Gennaio 2014 - 11:11

    I MALATI mentali sono quei disperati che credono ancora nel nano...

    Report

    Rispondi

  • Tobyyy

    31 Gennaio 2014 - 11:11

    Ragliate compagni, ragliate come è vostra usanza fare...! Da liberale dico che per ora, fanno bene i grillini che ve le suonano a tamburo perché anche loro sanno che razza di animali schifosi siete...poi, quando toccherà al Cavaliere governare di nuovo, o chi per lui, allora ristabiliremo i conti...!

    Report

    Rispondi

  • Renatino1900

    31 Gennaio 2014 - 10:10

    cainnosecco, Lino, ha dato del coglione ad antari perché non conosce i criteri di priorità per la valutazione dei casi presentati dinnanzi alla cedu. poi gentilmente fa postato questo: http://www.duitbase.it/note-e-commenti/7-i-criteri-di-priorita-nella-trattazione-delle-cause-dinanzi-la-cedu. e aggiungo il commento di Lino ad antari: "il solito coglione si butta a capofitto per fare l'ennesima figura di merda.Capra,studia invece di scrivere cazzate."...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog