Cerca

Lo scatto in avanti di casini

Il centro si divide: chi va a destra e chi va a sinistra

Il centro si divide: chi va a destra e chi va a sinistra

Sarà da vedere se il disegno di Pierferdinando Casini per un riapprodo dell'Udc nel centrodestra accanto a Forza Italia diverrà realtà. Dagli azzurri, Berlusconi e Toti in primis, è arrivato un altolà, legato alle precedenti delusioni ricevute in passato dal leader Udc. Ma lo scatto in avanti di Pierferdy, che dopo la definizione delle soglie di sbarramento dell'Italicum si è visto perduto, hanno già mandato in agitazione il "centrino" di cui Casini è (era?) il polo d'attrazione. E se è vero che, come ha detto lo stesso leader udc che "il terzo polo è morto, o meglio lo ha fatto Grillo", è logico attendersi un riposizionamento delle forze che lo compongono di qui a qualche mese, al di là di quelli che potranno essere le scelte per le europee, dato che tutti ma proprio tutti stanno già ragionando in ottica-politiche.

Così, Berlusconi permettendo, è da attendersi che a seguire Casini verso un approdo nel centrodestra saranno i popolari di Mario Mauro, nati da una scissione di Scelta civica. E, ma occorre vedere come e se si ricomporrà la frattura delle fratture, anche il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano. Dall'altra parte della barricata dovrebbero invece trarre riparo con ogni probabilità Mario Monti e Scelta civica: "A noi interessano i contenuti, dall'Europa al mercato del lavoro e su questo Renzi può essere un interlocutore" spiega Bendetto Della Vedova. Gli fa eco la presidente di Sc, Stefania Giannini: "Con il segretario del Pd ci confrontiamo su riformismo, e se agli annunci seguiranno i fatti si avvierà di certo un dialogo importante. Certo, tanto Forza Italia quanto il Pd farebbero volentieri a meno di questi interlocutori. Ma quel 37% dell'Italicum potrebbe costringerli a mandare giù i bocconcini amari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fab pittana

    03 Febbraio 2014 - 13:01

    ..sughero vivente,...pro domo sua....!

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    03 Febbraio 2014 - 10:10

    tutti flop che paghiamo profumatamente. Npn sarebbe il caso di non votarli più?

    Report

    Rispondi

  • AlexFG

    03 Febbraio 2014 - 08:08

    paura di restare senza poltrona. I soliti schifosi parassiti.

    Report

    Rispondi

  • carlo58

    02 Febbraio 2014 - 20:08

    stattene do ve cazz... o sei ma lontono da forza italia. siamo stufi di sentirti parlare a vanvera.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog