Cerca

La rivelazione

Formigoni: "Verdini candidò Galli per far vincere Renzi"

Secondo l'ex governatore tra il falco azzurro e il sindaco di Firenze ci sarebbe stato un accordo: candidare Galli per assicurare a Matteo la poltrona

Roberto Formigoni

Roberto Formigoni accusa Denis Verdini: avrebbe scelto Giovanni Galli come sfidante di Renzi nella corsa a Sindaco di Firenze proprio perché sicuro della sconfitta del 'suo' candidato. Formigoni ne ha parlato al programma di Radio2 'Un Giorno da Pecora', condotto da Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro. Formigoni ha spiegato: “ai tempi delle ultime elezioni per il Sindaco di Firenze ero stato invitato in Toscana a fare un comizio a favore di Giovani Galli, avevano prenotato la piazza e tutto il resto. E come andò? “Ero in viaggio verso Firenze quando mi hanno chiamato i miei amici, affranti, per dirmi che il comizio era  stato annullato per ragioni risibili”. 

Un accordo segreto - Secondo lei, quali potevano ragioni reali ? “Si temeva che Galli potesse esser spinto dal mio comizio e arrivare ad un risultato che non si poteva raggiungere, perché l'accordo era che vincesse Renzi”. L'accordo tra Verdini e Renzi? “L'accordo sotterraneo, sempre negato, ma in realtà...” Quindi a Verdini, secondo lei, stava benissimo la sconfitta di Galli? “E' stato Verdini a scegliere Galli, che è stato un ottimo portiere del Milan, ma nel Comune di Firenze poteva giusto mantenere la sua posizione di portiere, non poteva andare oltre, era evidente”. Quindi a suo avviso Verdini ha scelto Galli per far vincere Renzi? “Il sospetto c'è ed è assolutamente fondato: io credo sia andata assolutamente così'”, ha concluso Formigoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • babbone

    05 Febbraio 2014 - 16:04

    Formigoni non ha fatto comizio a Firenze perchè sapeva che arebbe parlato ai fantasmi.

    Report

    Rispondi

  • babbone

    05 Febbraio 2014 - 16:04

    Allora è vero che in questo periodo la roba non è buona.

    Report

    Rispondi

  • aviator

    05 Febbraio 2014 - 12:12

    La notizia non è nuova. A me lo disse, poco dopo le elezioni, un noto esponente nazionale del PD, dicendomi che era "colpa nostra" (del PDL) l' elezione di Renzi, evidentemente già allora non gradito dal vertice nazionale del partito.

    Report

    Rispondi

  • cons75

    05 Febbraio 2014 - 11:11

    A Firenze la sinistra vince nel 95% dei casi. L'unica piccola possibiltà per il centrodestra era quella di candidare un personaggio non troppo legato alla politica e amato in città sia per la sua precedente esperienza sportiva che per le sue vicende umane personali. Poteva essere un tentativo per sparigliare un pò le carte. Pensare che un comizio di Formigoni ( SIC! ) potesse cambiare le cose è semplicemente ridicolo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog