Cerca

politica

Salvini sul governo Renzi: "Non diciamo no a priori"

Il segretario della Lega Nord apre al dibattito con il Pd: "risposte concrete o gli faremo guerra"

Matteo Salvini

Matteo Salvini

"Vogliamo chiederea a Matteo Renzi che cosa vuole fare: non diciamo un no a priori" Queste a parole di Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, che commenta l'ipotesi di un esecutivo guidato dal sindaco di Firenze. "Se Renzi ci stupisse con risposte concrete - continua il leghista - noi non siamo pagati per dire no a priori, se invece saranno solo chiacchiere gli faremo la guerra in Parlamento". Niente preconcetti o ostruzionismo, quindi, da parte del Carroccio, che aspetta dal leader del PD risposte concrete sui "temi caldi" della politica. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cadlonia

    14 Febbraio 2014 - 17:05

    Salvini sei uguale a loro (intendo PD) vai dove vedi la possibilità di prenderti una qualche poltrona.Bravo Salvini vai avanti cosi e vedrai quanti voti prenderà la lega. Oramai sei un comunista anche tu!!

    Report

    Rispondi

blog