Cerca

scintille

Battibecco Salvini-Adinolfi: “dove ce li ha messi i paletti l’Europa?”

Scontro al veleno quello tra il giornalista e il segretario della Lega Nord a “L’aria che tira” trasmissione in onda su La7 e condotta da Myrta Merlino sulle posizione protezioniste di Salvini

Matteo Salvini

Matteo Salvini

Scintille in diretta tv tra Mario Adinolfi, giornalista, e il segretario della Lega Nord Matteo Salvini a “L’aria che tira” trasmissione in onda su La7 e condotta da Myrta Merlino. Mario Adinolfi contesta la linea anti-euro del Carroccio: "La svolta nazionalista di Salvini è dannunziana, alcuni paletti che ha messo l’Europa all’Italia sono stati utili” Salvini ascolta in silenzio e poi sbotta: “e dove ce li ha messi i paletti l’Europa?”

 

Lo scontro Salvini - Adinolfi
guarda il video su Libero TV

 

Scintille - I tre minuti di battibbecco si aprono con l'intervento di Adinolfi: "Intanto mi piace la svolta nazionalista di Salvini che mette i confini a Lampedusa, che vuole un Italia forte". Poi la risposta di Salvini che controbbatte con un "non è vero, ieri per esempio ero a Venezia con il governatore Luca Zaia per parlare del referendum per l'indipendenza del Veneto". E ancora :"Fino a quando staremo in Italia, difendiamo i confini", ha affermato Salvini

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • highlander5649

    23 Febbraio 2014 - 12:12

    a maggio con le elezioni europee, il partito trasversale anti euro italiano sarà a stragrande maggioranza il vincitore, al momento il miglior partito anti euro è la lega che se continua così senza lasciarsi condizionare dalle sirene da dx e manca riuscirà a recuperare gran parte delle simpatie del vecchio elettorato , ancora sconcertato e inviperito per le note vicende bossi trota belsito, mauro; SALVINI è l'uomo giusto per il nuovo corso leghista antieuropeista viscerale, . meglio ancora se porterà ad una indipendenza, sul modello scozzese delle regioni settentrionali, una nazione nella nazione, il modello ideale tre macroregioni confederate, sul modello inglese che non un'italia litigiosa divisa in tutto e su tutto. salvini ha ragione da vendere. e le idee chiare. il pd no, presume sempre troppo.

    Report

    Rispondi

  • Montagner

    23 Febbraio 2014 - 01:01

    Consiglierei a questo signore di fare un poco più di movimento così da riuscire ad ossigenare meglio il proprio cervello che a me pare in piena confusione. Confonde il concetto liberale con il concetto capitalistico; due cose completamente differenti. Il primo mira al profitto attraverso la produzione il secondo ha lo stesso obiettivo che spera di raggiungere attraverso la speculazione finanziaria.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    22 Febbraio 2014 - 18:06

    Come quasi tutti i suoi conterranei (o conterronei) parla, parla e parla, Facendo finta si non sapere che quando si è vicini alla verità bastano poche parole, non serve fare una conferenza che nessuno ha capito. Adinolfi si serve del vecchio trucco del dire tanto per non dir nulla. E questi sarebbe giornalista? Inoltre se fossero vere le sue parole, la gente - specie della sua terra- non si ammazzerebbe, com'è invece successo al pizzaiolo di Napoli.

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    22 Febbraio 2014 - 16:04

    Sono pienamente d'accordo con Salvini più tempo passa e più mi convince, avanti a tutta forza Salvini.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog