Cerca

Vauro prende mille euro a botta

Ma il vignettista di Anno Zero si lamenta: "Mi pagano solo a puntata"

Vauro per le sue vignette satiriche prende mille euro a botta. Cioè, mille euro per ogni puntata. A rivelarlo, ieri durante la trasmissione Anno Zero, il ministro Roberto Castelli. Vauro però s'è inviperito, ché la verità ti fa male lo sai. Così si è sentito in dovere di precisare.
Vauro prende mille euro a botta
Vauro per le sue vignette satiriche prende mille euro a botta. Cioè, mille euro per ogni puntata.
A rivelarlo, ieri durante la trasmissione Anno Zero, il ministro Roberto Castelli. Vauro però s'è inviperito, ché la verità ti fa male lo sai. Così si è sentito in dovere di precisare: «Mille euro? Sì ma a puntata non a vignetta e per di più lordi. Non mi lamento, nè mi straccio le vesti ma è giusto precisare». Perché ieri sera il ministro Roberto Castelli, in diretta ad Anno Zero, aveva parlato di un compenso di mille euro a vignetta per il vignettista di Santoro and Co.
 
Libero-news.itLibero-news.it

Mi pagano mille euro a puntata. Non a vignetta. Se Castelli volesse fare qualcosa...


«Magari!», scherza lui. E aggiunge «Comunque, visto che Castelli è nella compagine di governo e che la Rai è la televisione pubblica sono certo che farà di tutto per farmi avere mille euro a vignetta...». Vauro sottolinea che lui è un contrattista Rai e che - se dovesse vivere soltanto dei questo - non sarebbe una passeggiata di salute: «Ricordo che Annozero non va in onda tutto l'anno e che noi come contrattisti non abbiamo quelle tutele che hanno i dipendenti, come la tredicesima e via dicendo. Ciò detto, non mi lamento ma è utile ripristinare la verità perché magari qualcuno ha creduto a Castelli». Epperò quel che Vauro non dice è che non vive solo di questo.

Prima ci fu, fino al 2006, la collaborazione col Manifesto. Adesso, quella con Anno Zero e Peace Reporter.  Più una trentina di libri in circolazione, che vendono e fruttano. Senza contare la partecipazione ad eventi e convegni sui fumetti. Insomma, solo con la trasmissione di Santoro il nostro Vauro si porta a casa più di 4000 euro al mese. A cui dobbiamo aggiungere tutto il resto. Così, vederlo piangere miseria, questa volta non ci fa sorridere. Nemmeno un po'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • trabacos

    25 Febbraio 2010 - 09:09

    Se così fosse se li guadagna tutti per il talento che ha.... Quanto guadagna Noemi Letizia in rai??? ancora niente?? se è vero ciò che leggo prenderà un bel pò di soldini avendo un unico talento.... quello di avere avuto a che fare con il capo supremo delle televisioni... CACCIATELI tutti questi che sono in tv a rubare soldi solo perchè sono inviati da berluscoi, dell'utri saccà e vari... IO NON VOGLIO PAGARE IL CANONE PER QUESTI INUTILI PERTSONAGGI::: Ciao Pandora apri gli occhi...

    Report

    Rispondi

  • amarte40

    23 Febbraio 2010 - 19:07

    le vignette sono sempre di pessimo gusto e non si capisce perchè sono sempre e solo contro il cav. e lo paghiamo con il canone strappato di forza ( è una tassa, non un canone ! questo si sono inventati Prodi &c. ). tassa che pagano le pensionate che percepiscono solo 700-800 euro al mese; lui dice 1000 euro a puntata! bene sono 4500 euro al mese con il canone, per dire solo putt....te. E' ora di finirla spillo40

    Report

    Rispondi

  • pandora

    20 Febbraio 2010 - 18:06

    CACCIATELI DALLA TV IO NON PAGO IL CANONE X 'STI,,,,,,,,,,,,,MEGLIO CHE NON PARLO VA'!

    Report

    Rispondi

  • nicola.guastamacchiatin.it

    11 Gennaio 2010 - 20:08

    la notizia del Garrottamento ancora la ricordo per averla letta su un quotidiano che la risportava per critica a Stalin. Sono passati molti anni da quel giorno. Io ne ho 86 e sono abbastanza lucido e devo molto al computer,questo elettrodomestico che oltre a tenerti sveglio,ti fa navigare tra le genti. Con stima. nicola guastamacchia

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog