Cerca

Inchiesta Santa Giulia, Rosanna Gariboldi patteggia

Condannata a due anni, esce con la condizionale l'ex assessore della provincia di Pavia

Inchiesta Santa Giulia, Rosanna Gariboldi patteggia
Ha patteggiato in primo grado una condanna a due anni, con la sospensione condizionale della pena, Rosanna Gariboldi, l'ex assessore della provincia di Pavia, moglie del deputato Pdl Giancarlo Abelli, in prigione da fine ottobre per la vicenda delle presunte irregolarità nella bonifica dell'area Montecity-Santa Giulia a Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog