Cerca

Regionali, il Pd va a primarie in Puglia

Francesco Boccia sfida Nichi Vendola

Regionali, il Pd va a primarie in Puglia
 Il Pd pugliese ha deciso: si faranno le primarie per il candidato delle prossime Regionali. L’assemblea regionale del Partito  ha confermato infatti all’unanimità, al termine di un’ampia discussione, la decisione di svolgere le elezioni primarie il 24 gennaio prossimo, candidando Francesco Boccia nel confronto politico con il presidente della Regione Puglia uscente, Nichi Vendola.   "Questa unanimità - ha dichiarato Boccia - rafforza ancora di più il Partito Democratico. Le primarie saranno il 24 e ora fatemi andare a fare campagna elettorale".    "Non temo Vendola - ha aggiunto il candidato del Pd. Il Partito Democratico ha un progetto chiaro, alternativo e ampio, inclusivo e auguro che Vendola capisca le ragioni di una coalizione ampia. Ai pugliesi sottoporremo un progetto politico nuovo che per quanto mi riguarda, include anche Vendola: da una parte c'è il progetto di una coalizione più piccola guidata da un esponente non del Pd, dall’altra una coalizione più grande guidata dal Pd alla quale partecipano tutti i partiti dell’opposizione parlamentare - ha concluso Boccia - di questo ne sono fiero, questa è l’alternativa, ci crediamo e ci abbiamo sempre creduto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ferrarigiuliano

    16 Gennaio 2010 - 17:05

    se la tariffa per votare... alle primarie sarà sempre di 2 euro due!!!Ci faranno sapere poi quanti hanno votato. Bisogna aiutare un partito allo "sbando"!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog