Cerca

Tartaglia trasferito da carcere a reparto psichiatrico

L'uomo che ha aggredito Berlusconi sarà ricoverato al San Carlo di Milano

Tartaglia trasferito da carcere a reparto psichiatrico
Massimo Tartaglia, l'uomo in carcere dallo scorso 13 dicembre per aver aggredito ferendolo Silvio Berlusconi, al termine di un comizio in Piazza Duomo, è stato trasferito da S.Vittore al reparto di psichiatria dell'ospedale S.Carlo. Il trasferimento è stato deciso dal Gip Cristina Di Censo in base a una relazione dei medici psichiatri della casa circondariale milanese, dove Tartaglia è detenuto nel centro di osservazione neuropsichiatrica. L'uomo è arrivato nell'ospedale milanese intorno alle 15,30 di martedì 19. I medici che lo hanno visitato in carcere hanno rilevato che Tartaglia attualmente si trova in stato depressivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog