Cerca

Regionali, Bobo Craxi sta coi Radicali

I socialisti sostengono la candidatura della Bonino

Regionali, Bobo Craxi sta coi Radicali
Il Partito socialista di Bobo Craxi sosterrà la candidatura di Emma Bonino alla presidenza della Regione Lazio. «Le nostre liste socialiste saranno alleate di quelle radicali», ha spiegato lo stesso Bobo Craxi, nel corso di una conferenza stampa organizzata dalla lista Bonino-Pannella nella sede di Torre Argentina. Martedì ricorreva il decennale della scomparsa di Bettino Craxi, leader socialista morto dopo sette anni di esilio in Tunisia, per il figlio la scelta del padre di recarsi ad Hammamet: «È una questione che attiene allo stato democratico, una lotta non violenta contro quella che fu un atto di violenza senza eguali, una sovrapposizione di poteri dello Stato». Per Bobo Craxi «è ora di fare chiarezza sulla cosiddetta 'latitanzà di mio padre, fu invece una contestazione, liberale, radicale e socialista: un atto radicale di non violenza».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fonty

    fonty

    22 Gennaio 2010 - 00:12

    Ma chi e quanti sono questi fantasmi socialisti evocati dal Bobo nazionale?

    Report

    Rispondi

  • aquila azzurra

    21 Gennaio 2010 - 20:08

    i socialisti che vede bobo craxi sono solo ombre nei suoi sogni,al sorgere del sole spariscono insieme alle nebbie ed ai fumi notturni. forse così si può anche far perdere qualche elettore in cerca di avventura, vedremo gli eventi.

    Report

    Rispondi

  • nicola.guastamacchiatin.it

    20 Gennaio 2010 - 18:06

    Non è vero che i figli sono come i padri,generalmente,dopo un padre svelto,nasce un figlio dormiente.

    Report

    Rispondi

blog