Cerca

Tinto Brass si candida con i Radicali

"Porterò dei voti alla lista Bonino-Pannella"

Tinto Brass si candida con i Radicali
Il re dell'eros sarà il nuovo candidato dei Radicali. Tinto Brass correrà alle prossime elezioni con la lista Bonino-Pannella in Veneto e nel Lazio. Il regista ha dato l'annuncio in collegamento con il programma radiofonico "Un giorno da pecora" su Radio Due. “I radicali mi hanno chiesto di candidarmi come nome di prestigio nelle liste Bonino-Pannella – ha spiegato Brass. Ho accettato. Mi presenterò nel Lazio e nel Veneto” . Il suo programma? Avrà come slogan la frase "Eros è liberazione". Nessuna previsione sulle sue possibilità di essere eletto, ma una certezza. “Sicuramente - ha detto il regista - porterò dei voti alla lista Bonino-Pannella. Non è la prima volta che mi candido con i radicali. Qualche anno fa mi candidai con il mio nome di battesimo Giuseppe Brass, nessuno mi riconobbe. Questa volta mi posso candidare con il mio nome d’arte Tinto Brass. Porterò tanti voti”. Quello di Brass è solo l'ultimo dei nomi sfoderati dai Radicali nella corsa alla regionali. Il primo era stato il fotografo Oliviero Toscani, che pochi giorni dopo l'annuncio si è sfilato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rambert8

    26 Gennaio 2010 - 21:09

    Propongo in lista anche il Sig. Bianchini(ve lo ricordate??).Così abbiamo fatto tombola!

    Report

    Rispondi

  • semovente

    26 Gennaio 2010 - 17:05

    STA ROMPENDO I COGL.... L'ITALIA HA BISOGNO DI ESSERE GOVERNATA SERIAMENTE. QUI STIAMO CREANDO ULTERIORI PREMESSE PER PORTARE IL NOSTRO PAESE ALLA ROVINA. BASTA CON QUESTE CAZZATEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    24 Gennaio 2010 - 18:06

    Che sia perchè non ne trova abbastanza da palp...re nel mondo cinematografico?Meglio cambiare no!? Un cordiale saluto al commentatore#lulumicianera#

    Report

    Rispondi

  • fiscadr

    24 Gennaio 2010 - 12:12

    Ma l'esperto in deretani apprezzerà di più quello di Pannella o quello di madame Emma Bonino?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog