Cerca

Berlusconi scherza sugli sbarchi: "Ammesse solo belle ragazze"

La battuta durante l'incontro con il primo ministro albanese Sali Berisha

Berlusconi scherza sugli sbarchi: "Ammesse solo belle ragazze"
''Faremo un'eccezione per chi porta belle ragazze''.  E’ l’ironica battuta del premier Silvio Berlusconi a palazzo Chigi dove si è incontrato il primo ministro albanese Sali Berisha per firmare l’accordo di partenariato strategico tra Italia e Albania. Sali Berisha, aveva appena promesso che fino a quando durerà il governo Berlusconi, l'esecutivo albanese cercherà di limitare il più possibile gli sbarchi proseguendo sulla strada della moratoria sugli scafisti: ''Non voglio che gli albanesi muoiano, non voglio che i criminali arrivino in Italia'', ha detto Berisha. Berlusconi ha ironizzato ''per chi porta le belle ragazze possiamo fare un'eccezione''.  Sempre galante nei confronti delle giornaliste albanesi che stavano seguendo il suo incontro con il suo omologo albanese, il premier al momento della canonica foto con stretta di mano tra i due leader, aggiunge :"Beh, se ci fosse anche una di loro..." indicando le giornaliste sedute in prima fila. Il premier albanese non si fa pregare e accontenta Silvio facendole avvicinare.  E Berlusconi non resiste alla battuta: "si sa che sono single...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dubhe2003

    18 Febbraio 2010 - 23:11

    Al Sig.Liberovero;la invito di dare una più attenta lettura(ormai quasi epistolare),per evitare inutili malintesi.Il linguaggio scientifico non lo deve imputare ad altri(Premier),ma a me stesso,quale risposta alla Sua poco garbata critica,come da Suo post n°4,che può sempre verificare.Purtroppo ha sostituito un soggetto con un altro,questo si verifica quando c'è troppa enfasi e sovraeccitazione nello scrivere,ma sorvoliamo.Invece,una cosa mi sorprende;come si fa a mescolare nel calderone comune,persone pubbliche elette,da persona mai eletta da alcuno,solo per il gusto di cavalca del basso gossip,degno del GF? Se abbiamo delle ragioni da discutere,siamo persone serie,se non ne abbiamo,non facciamoci plagiare come degli automi,da personaggi che la buttano nel più profondo pettegolezzo di antica memoria manzoniana,questo non potrà mai darci alcuna rivincita.Cordiali saluti.

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    18 Febbraio 2010 - 17:05

    Io penso che Lei come tanti altri suoi colleghi del blog non abbiate un minimo senso dell'umorismo.Suvvia,siate un pò meno "policamente corretti",sempre immusoniti,funerei,incravattati,con il manuale in testa del "politico corretto",questo si può dire,questo no,e via di questi passi.Anche io a volte penso che il Berlusca la faccia fuori dal vaso,ma poi mi dico che la vita è breve,tutto passa e allora è meglio una ventata di sincerità e di umorismo invece che le solite ipocrite frasi fatte,non le sembra ?

    Report

    Rispondi

  • Liberovero

    17 Febbraio 2010 - 17:05

    riconosco i miei limiti ma sinceramente non trovo nulla di scentifico nè nel linguaggio nè nella considerazione che il premier ha delle donne. Le sue battute, spesso fuori luogo anche per l'ambito in cui sono state fatte, denotano un'opinione delle donne strettamente connessa all'aspetto fisico e all'avvenenza. Cosa ci sia di scentifico nell'affermazione che ha fatto Berlusconi in Albania sulla deroga all'ingresso di criminali in Italia purchè portino belle donne, non riesco a comprenderlo. Come pure non comprendo i motivi per cui gentilissime signore come la Carfagna e la Gelmini facciano il ministro, nè comprendo per quale ragione scientifica una graziosa signora come la D'Addario era destinata ad una candidatura alle elezioni europee e poi è stata dirottata alle comunali di Bari. Da uomo forse sono il meno indicato ad esprimere pareri sulla considerazione che il premier ha delle donne, ma mi sento confortato dal silenzio che le numerose fan del cavaliere hanno assunto sul punto.

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    16 Febbraio 2010 - 19:07

    Penso che lei non sia abituato al linguaggio scientifico,ecco per cui lo confonde con le locuzioni volgari,che mi pare siano del tutto differenti e sono quelle che si sentono dai tamarri dei bassi fondi,ma tant'è. Aborro il culto della personalità e per questo,posso trovare mille difetti più uno,appartenenti al Premier,ma se egli risulta simpatico alla stra-maggioranza degli italiani,non è detto che la minoranza sia unta dallo Spirito Santo.Personalmente non provo alcun rancore-odio per quelli che la pensano diversamente da me,financo politicamente.Noto invece,molto rancore,uggia,odio da tanti oppositori che commentano costì ed altrove.Un amichevole saluto.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog