Cerca

Pd ostaggio della Bonino: "Potrei ritirarmi"

La candidata alla Regione Lazio in sciopero della sete lancia un ultimatum: grave crisi di coscienza, deciderò entro venerdì

Pd ostaggio della Bonino: "Potrei ritirarmi"
La Bonino è in crisi. Ha iniziato lo sciopero della sete per "ripristinare un minimo di legalità nel processo elettorale che oggi vede violata la legge elettorale 43 del 1995". Il che non sarebbe una notizia, oramai, se non fosse che la candidata alla Regione Lazio dice che "potrebbe lasciare" la corsa. "Sono in crisi di coscienza," dice infatti, "Deciderò all’ultimo minuto, per il momento abbiamo ancora alcuni giorni per impegnarci e per lottare. Ognuno rifletta se non sia un bene per il Paese complessivamente tornare a delle elezioni che non siano di puro rito oligarchico, ma che aprano delle speranze di credibilità e fiducia nelle istituzioni". Insomma: la candidata del Pd potrebbe pure cambiare idea e ritirarsi, perché lo spazio dato ai radicali in campagna elettorale è striminzito. Panico nel Pd? O bluff?  Alle domande specifiche sulla possibilità reale di un ritiro dalla corsa per le regionali, Bonino si è limitata ad aggiungere: "Decideremo all’ultimo minuto che cosa succede a livello nazionale nei prossimi quattro cinque giorni. Ci aggiorniamo a venerdì". Il che suona tanto di ultimatum. D'altronde il Pd è suo ostaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    01 Marzo 2010 - 14:02

    La Polverini si ritira e la Bonino vuole fare altrettanto????? XD

    Report

    Rispondi

  • antari

    01 Marzo 2010 - 14:02

    La Polverini si ritira e la Bonino vuole fare altrettanto????? XD

    Report

    Rispondi

  • swiller

    01 Marzo 2010 - 12:12

    Saggia decisione, nessuno sentirà la sua mancanza.

    Report

    Rispondi

  • luigigiggi1962

    25 Febbraio 2010 - 09:09

    siete finiti, ma che volete fare? non governerete mai piu'. Troppa cattiveria nel vostro partitino

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog