Cerca

FareFuturo-Pdl, battibecco post-elezioni

Il giornale di Fini: il partito dorme. Verdini: siete sordi e ciechi

FareFuturo-Pdl, battibecco post-elezioni
FareFuturo mette zizzania. Ora, che è il momento di riassettare il Pdl, ricucendo i rapporti familiari tesi degli ultimi tempi, il giornale di Fini ricomincia il battibecco. La Lega, dice, ha fatto bene alle elezioni Regionali. Ma è il partitone che s'è addormentato. Colpa di Silvio, ovviamente. Gli risponde il coordinatore Denis Versini:  "Sarà ancora il Pdl guidato dal presidente Berlusconi ad avere la regia e a dare impulso alla stagione delle riforme affiancato da un solido e leale alleato quale la Lega, ma sempre in contatto con la stragrande maggioranza degli elettori che in tutti i turni elettorali compreso l’ultimo premiano il Pdl, a differenza di analisti e professori, distanti dal consenso popolare e distratti da mere analisi", ha detto.  "Chi sostiene di sentire il silenzio del Pdl o è sordo o fa finta di niente. La stessa cosa si potrebbe dire di chi non vede: o è cieco oppure finge di non vedere a sostegno delle proprie tesi".

 Il Popolo della Libertà, afferma Verdini, "è lo stesso della grande manifestazione di San Giovanni e quello che appena una settimana fa ha conseguito una sonante vittoria alle Regionali, triplicando le regioni che governava e governando oggi l'impressionante cifra di 40 milioni di italiani (pari al 70% della popolazione). Vittoria conseguita con l’alleanza della Lega ma anche senza, come nel Lazio, in Campania e in Calabria; vittoria ribadita al primo turno nelle quattro provincie che andavano al voto, di cui tre strappate alla sinistra (Viterbo, L'Aquila, Caserta) e la conferma di Imperia. Anche qui il Pdl dimostra la sua vitalità e non certo silenzio", conclude. Si attende replica di FareFuturo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • decimo

    12 Aprile 2010 - 18:06

    La carica di presidente della camera porta sfiga? Sembrerebbe di si. Prima Casini che va in tilt, ed ora Fini: sono uniti dall'unica convinzione di essere dei fenomeni sopranaturali. Parlano, parlano, parlano, sentenziano ecc. Bisogna ricordare loro cosa erano prima del voto. Non vorrei che si fossero persi.

    Report

    Rispondi

  • PALTE

    11 Aprile 2010 - 22:10

    EVIDENTEMENTE FARE IL PRESIDENTE DELLA CAMERA FA SBALLARE LE PERSONE E SUCESSO A BERTINOTTI CHE POI NON E PIU RIUSITO A FARSI RIELEGGERE E SICURAMENTE SUCCEDERA COSI ANCHE A FINI...........

    Report

    Rispondi

  • ruggiero5

    10 Aprile 2010 - 09:09

    basta andare dietro a questo traditore che non conta piu' niente tra il popolo della liberta' perche' dice solo mi**ciate e fa il bastian contrario rispetto a quello che dice il berlusca.cacciamolo a pedate insieme a quei 4 gatti di fare che futuro . da quando è presidente della camera,messo li' da silvio il grande,il suo cervello fuma e con le sue sparate non vuol fare altro che entrare nelle grazie della sinistra facendo il progressista del cavolo.ma perchè non si unisce a d'alema ,di pietro e co. cosi' si toglie dai cosiddetti ma**oni.forza silvio,perchè la stragrande maggioranza degli italiani è con te ,come dimostra la vittoria nelle recenti elezioni regionali,mentre lui il gianfranco fascista fa il filosofo.

    Report

    Rispondi

  • Liberovero

    08 Aprile 2010 - 01:01

    non ha ancora capito che nel Popolo delle Libertà non è possibile fare nessuna discussione o riflessione politica. Vige solo la libertà di dare ragione al Padrone, chi non lo fa deve essere espulso punto e basta, non si ammette l'uso della ragione coem dimostrano la maggior parte dei post nei quali si inneggia all'espulsione ovviamente senza entrare nel merito delle questioni sollevate dal movimento finiano. A chi si considera di centrodestra, come il sottoscritto, ed aspetta una centrodestra liberaldemocratico deve avere pazienza, la storia insegna che l'orda dei tifosi prima o poi perderà la voce, è solo questione di tempo. Come scrisse il grande Eduardo...addà passà a nuttata.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog