Cerca

Di Pietro: "Basta essere sudditi del Pd"

Il numero uno dell'Idv cerca un nuovo leader per la sinistra, un personaggio "lontano dal nostro naso"

Di Pietro: "Basta essere sudditi del Pd"
Destreggiandosi tra la frattura interna al Pdl e l'eterna crisi del Partito Democratico, il leader dell'Idv, Antonio Di Pietro, tenta una nuova mossa e dalle pagine dei giornali richiama i suoi per la "rivoluzione".

L'ex magistrato annuncia un incontro a Firenze "per iniziare a preparare il programma e la squadra con la quale presentarci alle prossime politiche".  L'obiettivo non è certo di poche pretese: "Intendiamo rivoluzionare il quadro politico attuale che si basa sul Pd e una miriade di satelliti che gli ruotano attorno. La protesta si divide in mille rivoli se non viene organizzata e finalizzata".
Libero-news.itLibero-news.it

Non mi permetto di mettere veti o fare proposte, anche perché penso che lontano dal nostro naso, ci possa essere il personaggio capace di rappresentare tutti



Al miniconvegno parteciperanno con certezza solo Di Pietro, De Magistris e Nichi Vendola. In forse invece la presenza di Ignazio Marino: "Allo stato non sappiamo cosa voglia fare". E smentita quella di Michele Santoro, un personaggio, dice Di Pietro, "che non deve essere tirato per la giacchetta. Con lui non ho mai parlato di attività politiche".

Tutto questo perché "è giunto il momento di lanciare un progetto di cui faccia parte anche il Pd ma che superi la sudditanza verso questo partito". Non solo. E' anche necessario trovare "entro un anno la persona capace di rappresentare la coalizione". Di Pietro non si candida: "Ho fatto il Rambo al fronte, parlo a una parte della coalizione". Servirebbe invece una persona "che sappia parlare alla popolazione in modo trasversale e che non rappresenti una sola identità strutturata". E poi: "Non mi permetto di mettere veti o fare proposte, anche perché penso che lontano dal nostro naso, ci possa essere il personaggio capace di rappresentare tutti". Ma lontano quanto? Fino a ripescare tra i vecchi leader dei vecchi partiti?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dubhe2003

    04 Maggio 2010 - 18:06

    Qual è la novità?.... Da mesi vuole capeggiare il Pd! Chi ha orecchi,intenda.

    Report

    Rispondi

  • agostino.vaccara

    02 Maggio 2010 - 13:01

    Poche idee e molto poco chiare: questo è di pietro. E pensare che c'è chi lo vota!!!

    Report

    Rispondi

  • sebrisi

    01 Maggio 2010 - 10:10

    Vorrebbe cercare di somigliare a faccia d'angelo ed invece resta una faccia di cu..

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    30 Aprile 2010 - 22:10

    Sig dino, non me ne voglia ma la ho già invitata a non stuprare la grammatica quando scrive, a parte che dice solo c@zz@te, ma almeno le dica in modo leggibile e se non può farlo legga ed impari dagli altri. At salut.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog