Cerca

Mafiosi suicidi in carcere, il leghista: "Niente male"

Il deputato del Carroccio Buonanno: "Sicuro che molti cittadini la pensano come me"

Mafiosi suicidi in carcere, il leghista: "Niente male"
"Oggi abbiamo avuto notizia che si è suicidato un mafioso, un ex 41 bis, detenuto del carcere di Catania. Certo che se altri pedofili e mafiosi facessero la stessa cosa non sarebbe affatto male. Anzi, fanno parte tutti della stessa risma". Il leghista Gianluca Buonanno, membro della commissione Antimafia, sa di fare “una dichiarazione forte”, ma è “sicuro che molti cittadini la pensano così”. Parole forti che subito vengono riprese e attaccate da più parti. Il deputato però a distanza di un giorno non si scompone e precisa: “Sono stato mal interpretato. Io sono anche contrario alla pena di morte, ma a domanda se mi dispiacesse del suicidio dell`esponente mafioso accaduto ieri nel carcere di Catania, ho risposto sinceramente quello che pensavo e cioè che non mi dispiaceva".

La lega Nord ha da poco presentato una proposta di legge per togliere le pensioni ai mafiosi e ai terroristi condannati in via definitiva: “Si parla di crisi, di sacrifici e di tagli – afferma il parlamentare – ma allora perché si erano pensioni ai boss e si concede loro lo stesso trattamento di cittadini onesti?”. Continua con un esempio: "Non più tardi di qualche giorno fa è stato arrestato un boss mafioso che era indigente ma aveva villa con piscina e un patrimonio di 4 milioni di euro. Quindi può darsi che ci siano comuni che senza saperlo danno soldi a qualche indigente senza saperlo. Questi sono dei delinquenti che devono rimanere in galera, e lo Stato gli dà anche dei soldi". Dichiarazioni forti, sì, ma Buonanno è sicuro: “Molti cittadini la pensano come me”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jongingiullo

    29 Giugno 2010 - 15:03

    Forse le è sfuggito (almeno spero) un piccolissimo insignificante particolare. Que "signore " è un deputato, quando parla in pubblico, dovrebbe ricordarsi di essere un rappresentante del governo. Per finire poi, stia tranquillo che se voglio suicidarmi non le vengo di sicuro a chiedere il permesso.

    Report

    Rispondi

  • Cicilia

    22 Giugno 2010 - 02:02

    Non che io stia piangendo per la morte di un mafioso, ma il leghista Gianluca Buonanno si conferma un signore.

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    19 Giugno 2010 - 14:02

    Beh, cosa c'è da rifiutarsi di accettare? E' pur sempre una libera scelta no? O vorrebbe impedire ad una persona di esercitare il suo libero arbitrio, cioè di scegliere tra il restare ed andarsene ? O vorrebbe decidere anche per gli altri? Io mi rifiuto di accettare che lei scelga per me !

    Report

    Rispondi

  • jongingiullo

    17 Giugno 2010 - 17:05

    ......di credere che il suicidio sia una forma di giustizia accettabile. Anche se ho la tessera della lega. Se ti viene da dire quello che pensi. A volte è meglio che ci ripensi

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog