Cerca

Intercettazioni, Bossi: "Senza un'intesa siamo fregati"

Dopo il colloquio con Fini, il capo della Lega fa capire che Napolitano potrebbe non firmare

Intercettazioni, Bossi: "Senza un'intesa siamo fregati"
"Speriamo di trovare una soluzione. Bisogna trovare una soluzione tra Berlusconi e il presidente della Repubblica. Se si trova una soluzione si potrebbe andare avanti". Umberto Bossi al termine del colloquio con Gianfranco Fini si esprime così sull’iter legislativo del ddl intercettazioni. Il leader del Carroccio tiene aperta la porta per la presentazione alla Camera del testo già a luglio, ma lascia capire che serviranno delle modifiche se si vuole evitare il braccio di ferro con il Quirinale.

Sull'incontro con il presidente Fini, Bossi  trova affinità con la terza carica dello stato perché "lui, come me, si rende conto che è inutile andare a testate contro il muro, ti fai male e basta, se c'è un’alternativa si deve trovare. L’ho trovato ragionevole, è uno che ha capito cosa bisogna fare".   Secondo Bossi ora "tutti avranno l’interesse a non fare confusione, a testa bassa non risolvi le cose, se si tratta e si parla si risolvono le cose, a me pare di vedere la soluzione". Il capo della Lega conferma però la fedeltà della Lega a questo governo: "Elezioni anticipate? Credo e spero di no".

No al taglio delle province - Bossi esclude il taglio delle province per "una questione di identità che non si può cancellare". Anche dal punto di vista economico eliminarle non farebbe risparmiare un centesimo perché "chi non lavorerebbe più nelle Province andrebbe a finire in Regione per cui i risparmi non ci sarebbero".

Regioni nude, se ne parla con Tremonti - "E' un bel problema la manovra, non per il federalismo che non viene toccato, ma perchè le regioni si sentono nude, sentono di avere troppo poco. Bisognerà trovare la via per aiutare le più virtuose".  Bossi commenta anche la polemica sorta attorno al taglio delle Regioni aprendo uno spiraglio per eliminare gli sprechi senza intaccare l'efficacia dell'azione dei governatori: "Stasera vedo Tremonti, è difficile, ma per le Regioni qualcosa si può fare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cate08

    25 Gennaio 2011 - 03:03

    caro giorpai. La fai facile tu! Silvio, entrato in politica per non finire a S. Vittore (da cui lo aveva sempre salvato Craxi) se ora....si ritira .....prima di aver trovato un altro Craxi......finisce S. Vittore!! altro che al mare!

    Report

    Rispondi

  • cate08

    25 Gennaio 2011 - 03:03

    Sono d'accordo con te sull'inutilità della Provincie. Aggiungo che non è vero che chiuderle non significhi risparmiare: il personale poco per volta si smaltisce (si chiama stop al tur over) e si risparmierebbe sugli affitti, sulle bollette gas, luce, acqua (sono tanti soldi) o si farebbe cassa vendendo i locali ove di proprietà! Giusta la tua indignazione riguardo i privilegi delle regioni autonome ma.....questo governo sta li da ...10 anni?? Non toccava al governo Berlusconi fare qualcosa? E a chi se no? Per quanti anni ancora questi inetti daranno la colpa a chi è ormai morto e seppellito di questo...non fare!

    Report

    Rispondi

  • Cicilia

    19 Giugno 2010 - 02:02

    Ma il concetto di provincia non cozza duramente con il concetto di federalismo? Perchè Bossi le difende tanto? Non ci sarebbe un ritorno economico dalla loro soppressione? Ammesso che sia così, COSA CHE OVVIAMENTE NON E', diciamo che ci sarebbe un enorme alleggerimento della macchina amministrativa/burocratica. Mica poco.

    Report

    Rispondi

  • pasquino69

    18 Giugno 2010 - 11:11

    Scusi, ma il pelato di cui lei parla lo sa che il Capo dello Stato, il Presidente. Guardi che ha militato fino a ieri nel Partito comunista, e' un sinistro come magari e lei. Voleva che ci fosse ancora il buon SCALFARO del IO NON CI STO'??? Pensi se il prossimo sara' il Cav. Berlusconi . Se questo lo offende in questa maniera , al Cav. cosa gli fa' GLI SPARA???

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog