Cerca

Berlusconi su Fini: “Lascia il partito? Sarebbe enorme delusione, non ci credo”

Il Presidente del Consiglio sottolinea che tra lui e Fini non c'è la guerra: "Litigare non è nel mio Dna"

Berlusconi su Fini: “Lascia il partito? Sarebbe enorme delusione, non ci credo”
Mai stati in guerra - «Fare la pace con Fini? Per fare la pace, prima ci deve essere una guerra. Io non sono mai stato in guerra con nessuno, e litigare è cosa estranea al mio Dna. Anzi, dico sempre che mi faccio concavo o convesso a seconda dell’interlocutore, pur di far sempre prevalere il dialogo, il confronto amichevole. Questo vale anche per i rapporti con il Presidente della Camera». A dire questa parole è il Premier Silvio Berlusconi, in una intervista al settimanale “Oggi” in edicola domani.

Basta provocazioni - Nell’intervista il Presidente del Consiglio sottolinea poi che sarebbe giusto evitare «inutili provocazioni quotidiane e uno stillicidio di polemiche continue
».

Portare a termine l'intuizione di 10 anni fa - Ma non è tutto. «In un grande partito può anche accadere che vi siano opinioni diverse. Poi però si vota - rileva Berlusconi - e alla fine la decisione che raccoglie il maggior numero di voti deve valere per tutti. Fini non ha mai contestato questa regola, che nel Pdl è in vigore fin dal primo giorno, tanto è vero che io stesso ho dovuto subirla in diverse occasioni. Se si stabilisce questo metodo democratico, senza strappi, senza inutili provocazioni quotidiane, senza uno stillicidio di polemiche continue, allora potremo portare a compimento con successo quella felice intuizione che oltre dieci anni fa discussi con l’indimenticabile Tatarella
».

Il futuro di Fini -
Alla domanda se Fini resterà nel Pdl, Berlusconi replica: «Credo che il traguardo del Pdl sia stato anche per lui un traguardo storico irreversibile, per il quale valeva e vale la pena spendere le nostre migliori energie politiche. Non posso perciò credere che si voglia mettere in discussione questo risultato. Sarebbe una enorme delusione innanzitutto per i nostri elettori. Il nostro popolo, il Popolo della libertà non lo capirebbe».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ferrarigiuliano

    26 Giugno 2010 - 13:01

    Berlusconi, al giuda Fini darei non trentatre denari, ma trentatre calci nel c.....i|!!!e si rifacesse il suo partitino.....

    Report

    Rispondi

  • alljesus

    24 Giugno 2010 - 16:04

    ho sempre votato per berlusconi,ma da alkcuni anni penso seriamente all'incoerenza di questo genio:sono convinto che è un masochista e comincia ad essere pericoloso anche per coloro che lo votano.casini e fini hanno rallentato lo sviluppo dell'italia di anni.casini ha lasciato e il cav.piange ogni giorno sperando in un suo disastroso ritorno;fini vuole lasciare e cosa dice il nostro capo?sarebbe un disastro incomprensibile a tutti. cavaliere, quando ricomincerà ad essere il berlusconi che abbiamo e vogliamo votare? coerenza per favore remo

    Report

    Rispondi

  • degrel0

    23 Giugno 2010 - 12:12

    ...i commenti di petergreci,ubik,interdetto e sinistrati vari:solo insulti come fanno i bambini maleducati o,peggio,come quel tale che dopo una scazzottata dichiarò:"ne ho prese tante ma gli ho detto tante parolacce!".Quanto al signorino Fini vada via più svelto che può e torniamo alle urne (questa è democrazia vera non quella della Stasi che piace tanto ai sinistrati di cui sopra) che ci libereranno dalla zavorra statalista.

    Report

    Rispondi

  • futuro libero

    23 Giugno 2010 - 11:11

    lascia il partito? anch'io non ci credo, non ha le palle. Sarebbe una delusione, naturalmente, il popolo ha creduto oltre a Berlusconi Bossi anche a fini. Però Presidente per il bene del PDL è meglio una delusione in più ma tanta serenità anche in più. Fini da bravo vigliacco invidioso egoista ovviamente non vuole perdere il potere e spera così facendo di restare l'unico a capo del PDL. Sappia Presidente però che io non voterò più un partito dove ci sia anche fini.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog