Cerca

Fini attacca, ma non risponde

Il Presidente della Camera querela "il Giornale" per la proprietà dell'appartamento a Montecarlo. Arriva la risposta di Feltri

Fini attacca, ma non risponde
Dopo una settimana di silenzio assoluto, il Presidente della Camera, Gianfranco Fini, attacca e querela "Il Giornale" in merito alle notizie diffuse sull'appartamento a Montecarlo che, stando al quotidiano, sarebbe stato lasciato in eredità ad Alleanza Nazionale, venduto dieci anni dopo a una società finanziaria e finito, quindi, in affitto al fratello di Elisabetta Tulliani, compagna del Presidente della Camera. Ma per tutta risposta Vittorio Feltri replica con: "Ha annunciato che vuole querelarci? Quereli pure. Ride bene chi ride ultimo".

Per il momento, il Presidente della Camera avanza provvedimenti legali, ma non fa luce sulla sue verità, definitiva e chiarificatrice,  in merito alla vicenda. Fini ha infatti incaricato il suo portavoce, Fabrizio Alfano, di smentire tutto, annunciando querele.

"Fini non è titolare dell’appartamento e non sono a lui riconducibili le società che hanno acquistato l’immobile. Del pari è falsa la notizia relativa alla cifra versata quale corrispettivo". E, infine, assicura che sarà l’autorità giudiziaria stessa ad acclarare "la totale infondatezza di quanto divulgato e ad accertare la condotta diffamatoria".

Alfano ha spiegato che Fini ha "conferito incarico all’avvocato Giulia Bongiorno di agire in sede legale contro Il Giornale e il suo direttore per aver pubblicato, negli ultimi giorni, una serie di notizie false e diffamatorie riguardo alla cessione da parte di Alleanza Nazionale di un immobile, ubicato a Montecarlo". Ha inoltre accusato il quotidiano, diretto da Vittorio Feltri, di portare avanti "una campagna diffamatoria nei confronti del presidente Fini". Di qui la decisione di ricorrere alle vie legali.

"Nonostante la falsità delle notizie e delle accuse, già rivolte al presidente Fini da Vittorio Feltri- ha proseguito Alfano - in un editoriale del 14 settembre 2009, dal titolo Il Presidente Fini e la strategia del suicidio lento,  per cui è stato chiesto il rinvio a giudizio dalla Procura di Monza, il Giornalè e il suo Direttore hanno ritenuto di proseguire la loro campagna diffamatoria nei confronti del presidente Fini e, in un articolo pubblicato questa mattina, Prime crepe nel muro di omertà sulla casa dei Fini a Montecarlo, gli attribuirebbero la titolarità dell’appartamento in Montecarlo, indicando anche la cifra alla quale l’immobile sarebbe stato venduto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stagnino

    05 Agosto 2010 - 19:07

    Toscanorosso , Tu sei l´uomo più meschino di questo mondo! Toscanorosso sei un pedofolo maniego incoscente dimmi ,perchè hai tanta paura ?di Berlusconi forse ti ha messo le ((CORNA?)) che lo rifarà?)Ma che vuoi che sia? Ubik col tuo postato02/08/2010 /ore/18.41- Caro ubik te l´ho detto più volte che noi i leoni veri li abbiamo ingabbiati già da oltre due anni , Noi abbiamo buttato le chiavi nel profondo del mare. Così nessuno mai potrà trovarle e poterle aprire queste gabbie di acciaio! Ve lo dovete inchiodare in testa insieme a tutti i tuoi amici u capisti? ((Ti prego di riferire a Paolino, che non si dimentica quando fa il minestrone che non dimentica di aggiungere i pomodori)) anche Antari col postato del 03/o8 2010/18/30 che a rubare sono stati i DC, i PC, dirigenti RAI e alcuni Giornalisti come Santoro,Travaglio che scrive stronzate sui libri (L´odore di soldi, perché i loro soldi hanno puzza di fregati agli Italiani che pagano il canone!!

    Report

    Rispondi

  • stagnino

    05 Agosto 2010 - 09:09

    toscanorosso salutami ,a (Valeria ) digli che è una Cafona. Ma tu che sei un professore del () l´hai isegnata al tuo sapere. Ma tu adesso trovati un buon professore e inizia ad imparare! Perchè le raccomandazioni sono! se tu hai una laura o un diploma dobbiamo controllare perchè è anche (fasulla) Così dopo ti metti d`accordo con paulino e vai tu e valeria a raccogliere i pomodori! ((PIGLIATEVI NÀ PASTIGLIA SIENTI A ME)) COSÌ DICEVA IL NOSTRO GRANDE BONANIMA DI ((RENATO CAROSONE))

    Report

    Rispondi

  • stagnino

    05 Agosto 2010 - 08:08

    Paulinu, come ti senti questa mattina ? Rinnova il contratto per la raccolta dei pomdori,((e nù ti scurdà che nel tuo minestrone vanno bene pure e pummarole))

    Report

    Rispondi

  • Liberovero

    04 Agosto 2010 - 17:05

    ho sempre apprezzato, pur non condividendo spesso i suoi interventi, in quanto pacati e frutto di un ragionamento. Non era mia intenzione arrecarLe offesa definedola fazioso. Come ho più volte scritto, per me essere faziosi è un diritto che chiunque può far valere e, quindi non lo considero un insulto. Comunque mi scuso se Lei lo percepisce come tale. Io non difendo Fini nè ho intenzione nè interesse a farlo. In tutti i miei intreventi non entro nelle vicende personali di costui ma ho SEMPRE cercato di evidenziare l'anomalia di chi considera buono e bravo chiunque solo se e fino a quando è amico e lo considera una feccia il giorno dopo solo perchè non è più amico. Per me Fini resta una persona opportunista ed inaffidabile anche ora che si è accorto (era ora) che Berlusconi è illiberale ed ha un concetto padronale del partito e dello Stato. Io non ho cambiato idea su Fini. Qualcun'altro, a partire da questo giornale, sì. La ringrazio per l'attenzione e Le auguro buone vacanze.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog