Cerca

Bossi insiste: andiamo alle elezioni a novembre

"Stare nel pantano non va bene" dice il Senatur. Terminato il vertice a Palazzo Grazioli, domani ufficio di presidenza. E tra poco sul tg di Mentana l'intervista a Fini

Bossi insiste: andiamo alle elezioni a novembre
La tensione non accenna a placarsi. Anzi. Le dichiarazioni di Fini fatte a Mirabello sono inaccettabili. E così Lega e PdL alzano il tono del dibattito politico. Non stanno certo a guardare: vogliono chiedere un incontro al Capo dello Stato. Il vertice di ieri sera, tenuto ad Arcore, in risposta proprio al discorso di Gianfranco Fini di domenica,  si conclude con una nota durissima e una decisione ferrea. La coppia Berlusconi-Bossi  salirà al Quirinale per chiedere le dimissioni di Fini dal ruolo di Presidente della Camera.
La mossa è stata annunciata proprio alla fine del summit: «Le dichiarazioni dell'on. Gianfranco Fini sono state unanimemente giudicate inaccettabili - recita il comunicato congiunto diffuso dopo mezzanotte - Le sue parole sono la chiara dimostrazione che svolge un ruolo di parte ostile alle forze di maggioranza e al governo, del tutto incompatibile con il ruolo super partes di presidente della Camera».
Poi la conclusione:
«Per questo il presidente Berlusconi e il ministro Bossi nei prossimi giorni chiederanno di incontrare il presidente della Repubblica per rappresentargli la grave situazione che pone seri problemi al regolare funzionamento delle istituzioni».

Dal Quirinale  - Al momento, hanno fatto sapere dal Quirinale, "non è giunta nessuna richiesta ufficiale di incontro con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, da parte del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e del ministro per le Riforme Umberto Bossi" .

Lega: elezioni subito -
Bossi insiste: elezioni a novembre. "Stare nel pantano non sta bene, dice il Senatur,
bisogna studiare la via da percorrere con Napolitano. Ma più passa il tempo, peggio è". Secondo Bossi, va sfruttato questo momento in cui "l'economia è calma e tranquilla anche perchè Tremonti l'ha messa a posto". Il Carroccio indica anche una possibile data: il fine settimana del 27-28 novembre 2010.

Vertice Palazzo Grazioli  - Intanto, da pochi minuti, è
iniziato il vertice a Palazzo Grazioli con lo Stato maggiore del governo durante il quale si farà il punto della situazione politica dopo il discorso di Fini a Mirabello e dopo la nota congiunta con la quale si chiedono le dimissioni del presidente della Camera. Berlusconi ha ricevuto nella sua residenza romana il ministro alle Infrastrutture Altero Matteoli, degli Esteri Franco Frattini, per i Rapporti con il Parlamento Elio Vito, della Difesa Ignazio La Russa, della Giustizia Angelino Alfano, il capogruppo dei deputati Fabrizio Cicchitto, il capogruppo dei senatori Maurizio Gasparri, i coordinatori del Pdl Denis Verdini e Sandro Bondi, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta, il senatore Gaetano Quagliariello e l'avvocato del premier Nicolò Ghedini.

Stasera il presidente della Camera, Gianfranco Fini, sarà ospite del tg di Chicco Mentana su La 7.



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Liberovero

    10 Settembre 2010 - 18:06

    agli uomini di fede Berlusconiana e Leghista che hanno ancora fiducia nei loro leaders. Da il quotidiano LIBERO: 04 08 2010 | ore 15.30 »Bossi: "Resistiamo, non si va al voto" 11 08 2010 | ore 09.20 »Bossi: "Subito al voto" 14 08 2010 | ore 12.05 »Bossi: "Impossibile ricucire, al voto" 19 08 2010 | ore 18.20 » Bossi rilancia il voto anticipato: "Entro dicembre" 20 08 2010 | ore 12.35 » Berlusconi: "Fiducia o voto a dicembre" 23 08 2010 | ore 09.40 » Silvio affila le armi: "Prepararsi alle urne" 25 08 2010 | ore 11.40 » Bossi: "Niente elezioni anticipate. Si va avanti così" 02 09 2010 | ore 16.52 » Bossi: "Per ora niente voto anticipato" 06 09 2010 | ore 12.57 » La Lega punta al voto, Silvio convoca il Pdl 07 09 2010 | ore 09.12 »Bossi insiste: andiamo alle elezioni a novembre 08 09 2010 | ore 16.02 » Berlusconi: "Niente elezioni. Serve stabilità" 10 09 2010 | ore 08.56 »Bossi: "Berlusconi rimane il leader. No alla sfiducia" Coraggio, la fede si sa non conosce ragione...

    Report

    Rispondi

  • blues188

    08 Settembre 2010 - 13:01

    La sindrome del perdente ha colpito il feltroni che si lascia andare agli insulti senza più freno... Però se scrive qui su Libero per arrotondare lo stipendio, prendendo paga dagli sbiaditi comunisti o similia, è da comprendere, i soldi servono a tutti. Se invece lo fa per ideologia,beh, allora più grave di quanto supposto. Marcoenrico, viste le reazioni di tanti come feltroni, le confermo che lei è sulla strada giusta. Continui su questa strada, in tanti siamo solidali e partecipi con lei. Feltroni non fa paura a nessuno e poi, lo vede, se insulta significa che non ha argomenti validi, solo spifferi d'aria e sta arrivando la stagione brutta...

    Report

    Rispondi

  • Al-dente

    08 Settembre 2010 - 12:12

    Bossi ha perfettamente ragione, inutile fare giochetti di palazzo che non risolvono un bel niente e rimandano quello che è ormai evidente anche al più ingenuo degli uomini. Non esiste più la maggioranza eletta né il rispetto del programma elettorale votato dagli elettori. Tirare le cose in lungo per accontentare i parlamentari che hanno bisogno di giungere ai famosi due anni sei mesi e un giorno di legislatura farà solo imbufalire ulteriormente gli elettori e darà poco credibilità al PdL che lavori per gli interessi del popolo italiano. La Lega non ha di queste paure e di questi calcoli. Il tentare di agganciare finiani per riportarli nel gregge, per avere una maggioranza sufficiente, non dà alcuna certezza sul futuro legislativo e favorisce solo la melina di Fini e dei suoi, rischiando che si affermino alla fine, allungando i tempi. Per un piccolo vantaggio immediato si finisce per perdere il vantaggio sul lungo periodo senza ottenere alla fine niente, perché sarà così che finirà se si continua a procrastinare la crisi.

    Report

    Rispondi

  • userai

    08 Settembre 2010 - 07:07

    L'italia non puo' stare nel"pantano" elezioni subito!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog