Cerca

Economist: "Silvio il sopravvissuto"

Per il settimanale britannico il voto di fiducia permetterà al premier di continuare il matrimonio senza amore con Fini. Ma il futuro è nero

Economist: "Silvio il sopravvissuto"
All'indomani del discorso di Berlusconi e delle votazioni di fiducia alla Camera, arriva puntuale il commento d'oltremanica dell'Economist. Stando all'analisi politica del settimanale britannico, "il voto permetterà al presidente del Consiglio di continuare la sua alleanza senza amore con Gianfranco Fini. Ma come tutte le unioni di convenienza questa offre scarse basi sulle quali costruire progetti futuri". Insomma Silvio, per il momento, può considerarsi "sopravvissuto". Ma "un infelice futuro attende il governo di centrodestra".

Utilizzando la metafora del matrimonio "a brandelli", il giornalista scrive: "Fini e Berlusconi dormiranno in letti separati ma, per ragioni di convenienza, resteranno sotto lo stesso tetto". Ormai l’atmosfera che si respira nella destra italiana "è velenosa", "troppe cose sgradevoli sono state dette", e Fli resta "una vera minaccia per il governo", nonostante la fiducia votata ieri dai finiani e la manifestata intenzione di andare avanti sulla strada dei 5 punti berlusconiani fino alla scadenza naturale della legislatura.
Secondo l'Economist, "bisogna ora vedere se questo risultato riporterà all’Italia la stabilità di cui ha bisogno e, in questo caso, per quanto tempo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    03 Ottobre 2010 - 11:11

    Domani, 4 ottobre, San Francesco, Patrono d' Italia...come non incoraggiarlo a sopportare tutto quanto vi sta capitando al Suo interno. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • gicchio38

    02 Ottobre 2010 - 16:04

    PECCATO SIGNOR PRESIDENTE BERLUSCONI TI STANNO DESCRIVENDO, ALL'ESTERO, COME UN POVERACCIO CHE ORAMAI FA SOLO BATTUTE E RACCONTA BARZELLETTE E NON SA FARE ALTRO. PECCATO CHE QUESTA IMPRESSIONE STIA PRENDENDO PIEDE ANCHE IN ITALIA E SPECIALMENTE NEL SUD CHE A QUANTO PARE NON TI INTERESSA E NON TI HA INTERESSATO MAI DI NULLA. CHE DELUSIONE PERCHE' IO SONO MERIDIONALE E, FINO AD OGGI NON SOLO TI HO VOTATO SEMPRE IO E TUTTI I MIEI FAMILIARI HANNO FATTO LO STESSO, MA ORA INCOMINCIO A SENTIRMI IN IMBARAZZO. LEI STA DIMOSTRANDO SEMPRE DI PIU' CHE VUOLE SOLAMENTE ESSERE OSANNATO E INCENSATO. SE NON SI DA DA FARE A PENSARE DI INTERVENIRE SERIAMENTE AL SUD CON LEGGI CHE FAVORISCONO LO SVILUPPO, EBBENE QUEL SUD TI FARA' RITORNARE E RINCHIUDERE NELLA TUA BELLA ARCORE. LI POTRA FARE TUTTE LE RECITE CHE A LEI STANNO MOLTO A CUORE E RACCONTARE BARZELLETTE, MA NIENTE DI PIU'. SI STANNO ARRICCHENDO TUTTI ALLE SUE SPALLE. CERTO QUESTO NON LE INTERESSA PIU' DI TANTO PERCHE' LEI E' STATO FURBO PRIMA.

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    01 Ottobre 2010 - 18:06

    ..bisogna raccontarla bene e giusta.Fresca fresca,proprio un paio di gg.or sono,in diretta TV,Bersani ebbe a dire che Prodi fece un errore grossolano; stillare 278 pagg.per un programma che pretendeva di accontentare un po'tutti e per questo non realizzabile.Lui invece,nel programma metterebbe soltanto alcuni punti,più facili da realizzare.Certo,come al solito ce lo dice ora,pensando che noi già ci fossimo dimenticati di quanto il Bersani stesso & co., approvassero pienamente detto nutrito programma.I personaggi poi,che hanno fatto naufragare definitivamente il governo Prodi, sono stati un'aggiunta in più,ad un programma impossibile ad accontentare tutti.Ossequi.

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    01 Ottobre 2010 - 17:05

    Sì, comprendiamo benissimo che oggi soffriamo per un governo incapace che ci troviamo, oggi. Il governo Prodi è caduto dopo soli due anni (con poca maggioranza e per colpa dei transumanti Dini e Mastella) senza avere il tempo di attuare tutto ilprogramma. Il governo B. dal 2001 al 2006, senza transfughi e con tutto il tempo di attuare il programma e di far vedere quanto bravi erano, per quale motivo è caduto? Ed il governo di oggi (incapace come giustamente dice lei), con una maggioranza stratosferica, solo due giorni fa il 90% degli italiani lo dava per morto; ora il 90% degli italiani lo dà per morto tra tre, quattro mesi? Mi dirà: eh, ma voi avete perso tutte le elezioni, in questi due anni. Anche B. le ha perse tutte, in quegli anni. E allora?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog