Cerca

Lettera puzzolente alla Servidori

La consigliera di parità del ministero del Lavoro ha ricevuto una missiva anonima con escrementi

Lettera puzzolente alla Servidori
Non è stato un bell'inizio settimana per Alessandra Servidori, consigliera nazionale di parità del ministero del lavoro, che ieri ha ricevuto una lettera sporcata da escrementi. "È stata aperta dai miei colleghi e hanno trovato questo volgarissimo messaggio, di bassissimo livello che si commenta da solo" ha detto la Servidori. Il fatto e' stato subito denunciato ai carabinieri.

Solidarietà - "La professoressa è da sempre impegnata nelle riforme del mercato del lavoro e vive da molti anni sotto tutela dopo le gravissime minacce di matrice terroristica ricevute" ha detto Beatrice Lorenzin, deputata e vice responsabile Pari opportunità. "La vigliaccheria che è dietro quest’azione è enorme ed è necessario e doveroso che tutti prendano le distanze da un clima politico dove il confronto viene relegato nel superfluo e lo scontro è talmente aspro e volgare che non può che finire per agitare le parti più insane della nostra Comunità".
"Si tratta di un gesto di cattivo gusto nei confronti di una donna seria e competente, da anni impegnata sul fronte delle pari opportunità e artefice di numerose proposte e iniziative a favore dell’occupazione femminile" ha commentato Lella Golfo, presidente della fondazione Maria Bellisario e deputata Pdl. "Lo scorso giugno le abbiamo assegnato il Premio Marisa Bellisario - ha sottolineato - proprio per il suo lavoro incessante e appassionato per affermare pratiche reali di pari opportunità nel nostro Paese".
La Servidori "ricopre un ruolo delicatissimo, che sta svolgendo in maniera brillante, ha dato nuovo impulso al suo ufficio e alle lotte per la parità nei luoghi di lavoro e di questo le siamo tutti grati", ha aggiunto il Ministro. "Alessandra è soprattutto una donna coraggiosa che, certo, nessuno può pensare di spaventare o, peggio, fermare, con atti di questo genere" ha dettoil Ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna. Dello stesso parere Anna Maria Bernini, viceportavoce del Pdl, che ha aggiunto: "Le minacce subite sono la riprova del fastidio per chi lavora proficuamente e consegue obiettivi".
Nei messaggi del mondo politico, torna il tema dell'atmosfera di troppa aggressività che circola nel Paese. "Il clima che stiamo vivendo sta diventando sempre più pesante - ha riferito Alessia Mosca, deputata del Pd - occorre che ci sia un impegno di tutti per abbassare toni e modi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dubimai54

    11 Ottobre 2010 - 16:04

    CIAO UBIK NON SARA'PER CASO IL CONTENUTO DEL PACCO ROBA TUA? TI MUOVI COSI'VELOCE SUL BLOG CHE TI HA MOSSO UN PO' LO STOMACO ? MA SICURAMENTE QUL PACCO E' STATO MANDATO DA SIMPATIZZANTI DI SINISTRA QUESTO E SICURO PERCHE' SOLO VOI SINISTROZZI NON AVETE LE PA00.. PER METTERE IL MITTENTE VISTO CHE ERA UNA DIMOSTRAZIONE COSA COSTAVA?PERCHE' A PACCHI VOI SIETE FAMOSI CON ESCREMENTI CON PROIETTILI E CON "POLVERE BIANCA"SICURAMENTE COCAINA PERCHE' SE AL GIORNO NON VI FATE UNA CANNA O UNA TIRATINA PER CONNETERE ALLE CA....TE CHE DOVETE PENSARE AL GIORNO VOI NON SIETE CONTENTI COME L'ULTIMA:FIOM:FORZA ITALIANI OTTUSI MENTALI PERCHE' SOLO UNA SIGLA SINDACALE DEL GENERE POTEVA PENSARE UNA MANIFESTAZIONE DEL GENERE PER LA CISL!GIA TUTTO QUELLO CHE GLI ALTRI NON CONCEPISCONO DEL SINDACATO AUTONOMO SONO NEMICI..ADESSO VI LASCIO CARO UBIK &COMPANY DI MERENDA ALLA VOSTRA ATTIVITA GIORNALIERA CHE VI RIESCE MEGLIO:A CAG......RE VISTO CHE SIETE DEGLI ESPERTI IN "ESPLICAZIONI"..dubimai54

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    11 Ottobre 2010 - 14:02

    Ma sì, cosa vuoi che sia un pò di..cacca. Quelli che l'hanno imbustata se la sono solo tolta di bocca e spedita in busta chiusa, cosa volete farci, è la loro natura.

    Report

    Rispondi

  • opinione-critica

    08 Ottobre 2010 - 22:10

    Suvvia, perchè prendersela per questo gesto? Quelle persone hanno semplicemente espresso la natura del loro pensiero! Probabilmente, non potevano fare o pensare meglio per esprimere la loro natura.

    Report

    Rispondi

  • ubik

    07 Ottobre 2010 - 12:12

    Dai non drammatizziamo un pò di cacca non si nega a nessuno...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog